Serie B, Modena-Bari 2-1: Crespo salva la panchina

2015-12-08 17:15:12
Pubblicato il 8 dicembre 2015 alle 17:15:12
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 17esima giornata di Serie B il Modena si impone 2-1 al Braglia contro il Bari, che spreca così un'importante occasione per portarsi momentaneamente in vetta alla classifica. Vittoria fondamentale per Crespo, dato in bilico alla vigilia, che trova una fondamentale risposta da parte dei suoi ragazzi, avanti già al 5' con Nardini. Il raddoppio lo mette a segno al 16' Granoche, al primo centro stagionale. Dopo aver regalato più di un tempo, i pugliesi accorciano le distanze con una punizione di Sansone al 68' ma nel finale non hanno la forza per agguantare il pari.
 
La scelta di Crespo di schierare due uomini alle spalle di Granoche, insieme agli inserimenti delle mezz'ali, crea subito problemi alla retroguardia ospite. Dopo pochi istanti di gioco è Galloppa a provarci con un sinistro che termina a lato di poco, ma il vantaggio arriva un minuto più tardi. Calcio d'angolo battuto corto con Nardini che raccoglie il servizio di Belingheri e dal limite dell'area batte col piatto destro Guarna, non impeccabile nell'occasione. Colpito a freddo il Bari, privo dello squalificato Maniero, non riesce a reagire e allora al 16' arriva anche il raddoppio. Ancora da corner, Cionek impatta di testa e sul secondo palo arriva Granoche che insacca al volo da pochi passi.
 
A inizio ripresa il Modena sfiora il colpo del ko ma il tiro a giro di Luppi si stampa sul palo. Al 52' Rosina prova a scuotere i suoi con un sinistro che però viene respinto da un attento Provedel. Dopo nemmeno un'ora di gioco Nicola aumenta il potenziale offensivo del Bari con un doppio cambio ed è proprio il neo entrato Sansone a riaprire il match al 68', con una grandissima punizione dalla distanza. Il ritmo del Modena cala inevitabilmente dopo un primo tempo di grande intensità ma i galletti si rendono pericolosi solamente su calcio piazzato. Il più interessante arriva all'88', con Rosina che fa passare la palla sopra la barriera trovando ancora una volta la risposta di Provedel, proprio sotto gli occhi degli oltre mille tifosi arrivati dalla Puglia. Il Modena salva la panchina del suo tecnico Crespo tornando al successo dopo tre sconfitte consecutive e sale a 18 punti, in vista della trasferta di Crotone. Si ferma invece a otto la striscia di risultati utili consecutivi del Bari, che resta fermo a quota 32 e nel prossimo turno ospiterà il Perugia.