Serie B: Livorno-Crotone, gol e highlights. Video

2013-02-26 22:45:00
Pubblicato il 26 febbraio 2013 alle 22:45:00
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Livorno-Crotone

Rivivi le emozioni di Livorno-Crotone: cronaca, pagelle e tabellino


Sorpresa Crotone al Picchi: i calabresi battono il Livorno 2-1 conquistando così la seconda vittoria esterna stagionale, dopo quella ottenuta sul campo della Pro Vercelli. I rossoblù si portano a quota 33 in graduatoria a più tre sulla zona play-out. In attesa del risultato di Bari-Verona, in programma mercoledì sera, il Livorno si ferma a 54 punti in classifica. A forte rischio il secondo posto: se i veneti dovessero superare i biancorossi in profonda crisi al San Nicola, il divario fra seconda e terza si assottiglierebbe ad un solo punto.

Nicola schiera la coppia d'attacco Paulinho-Dionisi, preservando Siligardi in panchina, non al meglio. Nel Crotone tanti indisponibili: ben 8. Matute e non Calil dal primo minuto. Gli uomini del tecnico Drago giocano una partita propositiva senza chiudersi in difesa e mettendo in mostra discrete qualità di palleggio. Al 13' il primo brivido: acrobazia di Paulinho, gancio in avvitamento sul lancio di Duncan, e palla che termina sul palo con Caglioni impotente. Il brasiliano centra nuovamente il montante poco dopo su splendida punizione tesa a sorvolare la barriera. Al 27' arriva invece il tap-in vincente dello stesso Paulinho sulla conclusione da fuori area di Duncan, respinta in maniera sporca dall'estremo difensore rossoblù. Al 43' fallo di Emerson su Ciano e calcio di rigore per il Crotone: Gabionetta non sbaglia e risolleva le sorti dei calabresi in una fase di gara decisamente favorevole agli amaranto.

Al quarto d'ora della ripresa Nicola inserisce due titolari che avrebbe probabilmente voluto risparmiare: dentro Siligardi per Schiattarella e Lambrughi per Gemiti. Al 64' arriva inaspettatamente il cross di Del Prete a gettare il panico nella difesa del Livorno: colpo di testa di Eramo, respinta corta di Mazzoni e colpo di testa sotto porta di Ciano. Vantaggio clamoroso del Crotone che centra la vittoria scortando il risultato sino al novantesimo senza ulteriori grattacapi.

Nel prossimo turno di Serie B: Spezia-Livorno e Crotone-Ascoli.