Serie B: le pagelle di Vicenza-Torino

2011-03-08 08:09:47
Pubblicato il 8 marzo 2011 alle 08:09:47
Categoria: Pagelle Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Vicenza-Torino, terminata 1-0

VICENZA
Russo 6.5 - Sempre sicuro negli interventi, ottimo in occasione della conclusione di Abbruscato nel finale di primo tempo.
Schiavi 7 - Spinge con continuità sulla sua fascia di competenza ed in difesa è sempre molto preciso.
Bastrini s.v. - Entra per i minuti di recupero
Giani 7 - Esclusa la traversa, Bianchi non ha un pallone giocabile. Lui lo controlla ottimamente, senza nemmeno ricorrere agli interventi rudi.
Martinelli 7 - Come il suo compagno di reparto, è sempre preciso negli interventi ed in anticipo sugli attaccanti granata.
Botta 6 - Discreta prova anche da parte sua a centrocampo, dove fa filtro. Si conquista il rigore credendoci su un pallone che sembrava perso, mezzo punto in meno per l'ingenua ammonizione che lo costringerà a saltare il prossimo match.
Di Matteo 7.5 - Il migliore in campo. Recupera una quantità industriale di palloni, aiuta in difesa e non disdegna, soprattutto nella ripresa, qualche discesa offensiva.
Gavazzi 6 - Buona spinta sulla fascia destra, riesce a contenere Sgrigna
Rigoni 6 - Aiuta la sua squadra a difendersi negli ultimi venti minuti.
Soligo 6 - Una discreta prova, come i suoi compagni, a centrocampo.
Morosini 6.5 - Si fa vedere in più di un'occasione in zona offensiva, ma anche dietro è efficace. Abbruscato 7 - Segna il gol decisivo del confronto e va vicino al raddoppio con un'altra bella conclusione su cui è bravo Bassi.
Misuraca s.v. - Il Vicenza si difende nell'ultimo quarto d'ora e lui non ha palloni giocabili. Ingiudicabile.
Tulli 6 - Una grande giocata poco prima di uscire, poi tanto lavoro per la squadra, pur senza essere mai particolarmente pericoloso.
All.: Maran 7 - Non sarà una partita spettacolare, ma il suo Vicenza è sempre compatto ed ora può addirittura sognare i playoff.

TORINO
Bassi 5.5 - Pesa l'uscita scomposta sul rigore, ma nel finale è bravo a salvare su Abbruscato e lasciare qualche speranza ai suoi.
Di Cesare 5.5 - Mezzo punto in meno rispetto al suo compagno di reparto, per qualche sbavatura di troppo.
Cavanda 4.5 - Soffre tanto in difesa ed è corresponsabile del fallo da rigore con Bassi. Un po' meglio quando spinge in avanti.
Zavagno 5 - Non si rende mai pericoloso con le discese e commette un grave errore che manda in porta Abbruscato. Per sua fortuna, Bassi salva.
Rivalta 6 - Il Vicenza non è particolarmente pericoloso ed il gol arriva solo su rigore. Contiene abbastanza bene Tulli ed Abbruscato.
Gasbarroni s.v. - Entra negli ultimi 10 minuti, troppo pochi per poter incidere.
Obodo 5.5 - Tanti palloni giocati a centrocampo, ma anche un po' di errori. Su un paio di questi scatta il contropiede potenzialmente pericoloso del Vicenza.
De Feudis 6 - Prova discreta a centrocampo, con un buon numero di palloni recuperati e giocati. Lazarevic 6.5 - Mette in difficoltà la difesa veneta nel primo tempo con le sue belle giocate, si spegne un po' alla distanza, ma resta il migliore dei suoi.
Antenucci 5.5 - Fa movimento, ma spreca abbastanza clamorosamente l'occasione di pareggiare sul finale del primo tempo.
Gabionetta 6 - Con il suo ingresso, aumenta un po' l'imprevedibilità degli attacchi granata. Anche se, alla fine, non è mai pericoloso.
Bianchi 6 - Non è un momento fortunato per lui. Colpisce in pieno la traversa su un tiro a botta sicura.
Sgrigna 5 - Dovrebbe dare un po' di qualità al Torino, ma fatica ad accendersi, forse anche un po' per l'emozione di tornare al Menti da ex.
Pellicori 5.5 - Vale lo stesso giudizio di Gabionetta, con una decina di minuti in più per rendersi pericoloso, senza riuscirci.
All. Lerda 5.5 - Nove assenti sono tanti ed il suo Torino non gioca una brutta partita. Però arriva un'altra sconfitta, la classifica è deficitaria e la sua panchina è a rischio.