Serie B: le pagelle di Siena-Empoli

2011-03-13 08:07:34
Pubblicato il 13 marzo 2011 alle 08:07:34
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Siena-Empoli, terminata 0-0

SIENA
Coppola s.v. Non tocca palla per tutta la partita. E continua a incrementare il suo mini record di imbattibilità
Rossettini 6 Prestazione senza macchia
Del Grosso 6 Nel primo tempo, con i suoi lanci, è stato l'unico capace a servire Calaiò e Mastronunzio. Nella ripresa si comporta dignitosamente
Terzi 6 Con Rossettini costituisce una coppia centrale tra le più forti della serie B. Oggi ne abbiamo avuto la conferma
Vitiello 6 Più appariscente nella seconda metà della partita
Sestu 5.5 Non incide come avrebbe voluto Conte sull'andamento della gara
Vergassola 6 Nel finale ha un'occasione d'oro. Ma segnare non è il suo mestiere. Per il resto è la solita sicurezza
Bolzoni 6 Centrocampista di rottura, gli capitano sui piedi due palloni invitanti, ma il tiro non è nel suo bagalio tecnico
Larrondo 6 Non combina moltissimo, ma serve una gran palla a Vergassola sul filo della sirena che meritava sorte migliore
Caputo 5.5 Gioca un quarto d'ora ma è avulso dal contesto
Calaio' 5.5 Ha sui piedi un'occasione clamorosa ma si fa ipnotizzare da Pelagotti
Brienza 5.5 Dovrebbe fare la differenza, ma oggi non ci riesce né da esterno destro, né da punta centrale
Mastronunzio 6 Tonelli lo marca come un'ombra, ma lui riesce lo stesso a rendersi pericoloso. Ma sulla sua strada trova anche Pelagotti, e per lui non c'è gloria
Reginaldo 6 Pasticcione e superfluo nel primo tempo, si trasforma e nella ripresa coi suoi cross fa tremare la difesa dell'Empoli
Conte 5.5 Questa squadra è perfetta dalla cintura in giù, ma in attacco è davvero sterile. E quando disponi di punte come Mastronunzio e Calaiò, vuol dire che c'è qualcosa che non va

EMPOLI
Pelagotti 7.5 Due parate decisive, ad altissimo coefficiente di difficoltà
Tonelli 7 E' nato il 28 gennaio 1990. Ricordatevi di questo nome perché nel giro di pochi anni sarà uno dei migliori centrali d'Italia
Stovini 6 Un solo errore (su Mastronunzio nella ripresa) che, con un portiere normale alle proprie spalle, sarebbe stato fatale
Gorzegno 6 Gara importante e senza sbavature, contro un avversario tosto come Brienza
Marzoratti 6 Sulla destra rende inoffensivo per larghi tratti Reginaldo
Nardini 5.5 Inizia bene ma nel corso della gara è costretto a giocare in una posizione di grande sacrificio
Moro 6 Tanto invisibile quanto prezioso: è l'uomo che dà equilibrio a centrocampo
Soriano 6 Inizio timido, poi tira fuori la sua personalità
Valdifiori 6.5 Il migliore del centrocampo empolese: nel primo tempo è da applausi, nella ripresa è un baluardo della mediana
Signorelli 6 Mezz'ora di grande sostanza per questo prodotto del vivaio
Fabbrini 5.5 Entra nel momento in cui l'Empoli è sulla difensiva, e non ha occasioni per mettersi in mostra
Coralli 5.5 Oggi non è servito e non tocca palla. Sarà per la prossima volta
Laurito s.v. Pochi minuti in campo, ingiudicabile
Forestieri 5.5 Nel primo tempo ha una grande occasione (l'unica per i suoi, a dire il vero), ma Brienza interviene in scivolata e gli nega la gioia del gol
Aglietti 6.5 Meglio di così non poteva fare. Il Siena è un avversario tostissimo e per 60 minuti la sua squadra di ragazzini terribili gioca alla pari contro la corazzata di Conte