Serie B, il punto: al Lecce lo scontro diretto, altro pari per il Palermo, vola la Cremonese, il Crotone straripa a Venezia

2019-04-29 20:04:04
Pubblicato il 29 aprile 2019 alle 20:04:04
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport

Il quartultimo turno del campionato di Serie B esauritosi ieri ha regalato emozioni e gol ma soprattutto ha delineato sempre più i connotati della classifica.

Il Lecce batte e aggancia il Brescia in un "Via Del Mare" allungando sul Palermo, che frena di nuovo a Livorno e vede il Benevento avvicinarsi dopo la vittoria sul Cosenza. Pari negli scontri playoff tra Pescara e Verona, Spezia e Perugia e Cittadella ed Ascoli e così irrompe la Cremonese, che batte ed inguaia il Foggia. Va al Crotone lo scontro salvezza di Venezia mentre il Carpi manda in crisi la Salernitana. Ha riposato il Padova.

 

Nemmeno il tempo di mandare in archivio il turno 35, che mercoledì c'è quello 36, con Lecce e Brescia che, battendo Padova e Ascoli e qualora il Palermo non battesse lo Spezia, sarebbero promosse in A con 180' di anticipo. Prova il podio il Benevento di scena a Crotone, mentre il Verona ospiterà il Livorno. Scontro playoff tra Perugia e Cittadella, con la Cremonese di scena a Carpi. Punti pesanti in palio tra Foggia e Salernitana, mentre il Venezia cerca la tranquillità a Cosenza. Riposerà il Pescara.

 

Classifica:

Brescia e Lecce 63

Palermo 58

Benevento 56

Pescara 51

Verona 49

Spezia 47

Cittadella e Perugia 46

Cremonese 45

Ascoli 43

Cosenza 42

Salernitana 38

Crotone 37

Venezia 33

Livorno 32

Foggia (-6) 31

Carpi 29

Padova 26

 

Classifica marcatori:

25 reti: Donnarumma (Brescia)

19 reti: Coda (Benevento)

18 reti: Mancuso (Pescara)

 

Prossimo turno 1/5:

Ore 12,30: Palermo - Spezia

Ore 15: Carpi - Cremonese, Cosenza - Venezia, Crotone - Benevento, Foggia - Salernitana, Padova - Lecce, Perugia - Cittadella e Verona - Livorno

Ore 18: Brescia - Ascoli

 

Top:

Diamanti (Livorno): alle sue prodezze siamo abituati, e ne fa un'altra col Palermo

Benali (Crotone): con una doppietta trascina gli squali a Venezia

Cremonese: magic moment per i lombardi che vedono i playoff

Cissè (Carpi): gli emiliani saranno pure spacciati, ma lui li trascina con 2 gol a Salerno

 

Flop:

Bellusci (Palermo): rosso evitabile in un momento cloù del torneo

Salernitana: ora è crisi, con 8 gol in 2 gare che sono troppi

Venezia: umiliante il ko nello scontro salvezza col Crotone

Leali (Foggia): la sua papera a Cremona può condannare i pugliesi alla C


Articolo a cura di Antonio Papale

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it