Serie B, il Lecce vince in rimonta sul Livorno. Il Cosenza batte e agguanta la Cremonese

2019-02-17 17:32:19
Serie B, il Lecce vince in rimonta sul Livorno. Il Cosenza batte e agguanta la Cremonese
Pubblicato il 17 febbraio 2019 alle 17:32:19
Categoria: Serie B
Autore: Davide Grilli

Nelle partite di domenica pomeriggio della 24esima giornata vittorie preziose per Lecce, che in rimonta piega il Livorno 3-2, e Cosenza, che vince 2-0 in casa con la Cremonese e agguanta in classifica a 27 punti la squadra lombarda.

Partita in salita per i salentini che a sorpresa chiudono il primo tempo sotto di due retio. Per i granata, cinici a sfruttare le uniche occasioni concesse dalla retroguardia giallorossa, in rete Bogdan al 32' e il solito Diamanti al 37'. Grande reazione dei padroni di casa nella ripresa che accorciano le distanze al 61' con La Mantia e trovano il pareggio al 79' con una conclusione dalla distanza di Arrigoni. Al 90' arriva il gol del Lecce che completa la remuntada ancora con La Mantia che regala tre punti importanti che consentono alla squadra pugliese di salire con 38 punti al quarto posto solitario, a cinque lunghezze dalla capolista Brescia. Qualche rammarico per i toscani che restano a 20 punti in zona play out e nel prossimo turno ospiteranno il Venezia di Walter Zenga che in classifica è avanti di 6 punti.

Meritata vittoria del Cosenza nella partita giocata al San Vito-Marulla che vince con la Cremonese 2-0. I calabresi nel primo tempo sprecano una grande occasione al 20' con Litteri che si fa parare un rigore da Ravaglia e sono sfortunati al 32' quando il tiro di bruccini si stampa sul palo. Al 42' la Cremonese resata in 10 per l'espulsione di Terranova dopo una testata rifilata a Baez. In superiorità numerica i rossoblu nella ripresa sbloccano il risultato al 56' con Sciaudone che di testa supera Ravaglia, bravo a impedire allo stesso attccante la doppietta al 64'. Nonostante l'espulsione per simulazione di Baez al 77', la squadra di Braglia chiude l'incontro all'88' con il secondo rigore a disposizione trasformato da Bruccini al suo primo gol stagionale. Con questa vittoria il Cosenza in classifica aggunata proprio la cremonese a 27 punti. Nel prossimo turno i calabresi potranno contare ancora sulle mura amiche per fare punti contro il perugia di Nesta, mentre la Cremonese ospiterà l'Ascoli che in classifica si trova a solo due punti dai lombardi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it