Serie B, i risultati della decima giornata: tris Palermo, il Pescara si salva in extremis

2018-10-30 22:55:18
Serie B, i risultati della decima giornata: tris Palermo, il Pescara si salva in extremis
Pubblicato il 30 ottobre 2018 alle 22:55:18
Categoria: Serie B
Autore: Matteo Pifferi

Sono da poco terminate le partite valide per il turno infrasettimanale di Serie B che hanno ridisegnato una nuova classifica nelle zone alte. Il Pescara acciuffa il pari nel finale sul campo del Cosenza - gol di Crecco all'88' che pareggia il vantaggio cosentino dell'ex Maniero - e resta capolista a 19 punti, uno in più del Palermo che vince agilmente 3-0 sul campo di un disastrato Carpi (reti di Falletti, Jajalo e Nestorovski) mentre il Verona sciupa una ghiotta chance di tornare al primo posto perdendo 1-0 sul campo dell'Ascoli per via del gol di Cavion all'85'.

Finisce 1-1 invece la sfida del Tombolato tra Cittadella e Foggia - gol dei pugliesi di Chiaretti al 21', pareggio immediato dei granata ad opera di Iori - mentre il Perugia vince 3-2 al Curi contro il Padova: gli umbri passano due volte in vantaggio, prima con Verre e poi con Falasco ma Capello su rigore e Capelli firmano il 2-2 che permane fino al secondo minuto di recupero quando El Yamiq regala la vittoria alla squadra di Nesta. Un gol di Di Mariano al 78' permette invece al Venezia di espugnare lo Zini di Cremona e a Zenga di raccogliere il primo successo sulla panchina lagunare. Non si è giocata, causa maltempo, Spezia-Benevento mentre domani il turno sarà chiuso da Salernitana-Livorno e Lecce-Crotone.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it