Serie B, Foggia-Cremonese 3-1

2018-12-14 22:54:13
Pubblicato il 14 dicembre 2018 alle 22:54:13
Categoria: Serie B
Autore: Michele Nardi

In attesa del nuovo mister Padalino il Foggia ritorna a vincere e batte la Cremonese 3-1 nell’anticipo della 16esima giornata di Serie B. I pugliesi tornano a vincere dopo oltre due mesi dal 3-2 all’Ascoli del 6 ottobre: da lì due sconfitte e ben 5 pareggi consecutivi.

La squadra messa in campo dall’allenatore della primavera Pavone è cinica a sfruttare le occasioni gol create e a segnare tre reti nel primo tempo. Al 14’ Mazzeo è bravo a concludere in rete un cross dalla destra di Zambelli sul secondo palo. I lombardi reagiscono con Paulinho, al tiro due volte, e pareggiano con Mogos al 22’: sul calcio d’angolo di Greco il difensore stacca più in alto di tutti e batte Bizzarri. La partita è spezzettata da falli continui ma tra il 39 e il 41’ il Foggia piazza un micidiale 1-2 che stende i ragazzi di Rastelli. Prima una punizione meravigliosa di Kragl si spegne all’angolino alla destra di Ravaglia e poi sul palo centrato da Gerbo il più lesto di tutti è Iemmello.

Nella ripresa la squadra lombarda fatica a trovare spazi sulla trequarti avversaria e anzi sono i pugliesi a mantenere la supremazia a centrocampo. Tra i grigiorossi solo Paulinho prova a farsi vedere dalle parti di Bizzarri ma i suoi tentativi non riescono a impensierire il n° 1 del Foggia. I rossoneri ritrovano la vittoria e lasciano momentaneamente l’ultimo posto, agganciando il Crotone al quindicesimo posto.