Serie B, far west in Salernitana-Cagliari: stangate dal Giudice Sportivo

2015-12-25 18:20:57
Pubblicato il 25 dicembre 2015 alle 18:20:57
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Minuto 85 di Salernitana-Cagliari: Tello infila in rete la palla del definitivo 2-0 per i sardi e va a festeggiare con un balletto sotto la curva granata. Scatta il far west con una rissa che ha ben poco a che vedere col clima natalizio che coinvolge diversi giocatori. Quattro gli espulsi a cui ha fatto seguito la mano pesante del Giudice Sportivo di Serie B Emilio Battaglia: quattro turni di stop a Andrea Rossi, tre a Daniele Sciaudone e Federico Melchiorri e uno allo stesso Tello.

A pagare maggiori conseguenze è stato il difensore della Salernitana Andrea Rossi che dovrà scontare quattro giornate di squalifica: "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per avere, al 39' del secondo tempo, a giuoco fermo, spinto energicamente un calciatore avversario e tentato, successivamente, di colpirlo con un pugno". Il compagno Daniele Sciaudone starà fermo tre turni "per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per avere, al 40' del secondo tempo, a giuoco fermo, tentato di colpire per due volte con un pugno un calciatore avversario".

Paga dazio anche il Cagliari capolista che vede squalificato per tre giornate l'attaccante Federico Melchiorri reo "di avere, al 40' del secondo tempo, a giuoco fermo, colpito volontariamente con l'avambraccio il volto di un calciatore avversario e tentato, successivamente, di colpirlo con una gomitata". Espulso con un turno di stop anche Tello "per avere,  al  39'  del  secondo  tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria durante l'esultanza".