Serie B, Entella-Perugia 2-1: Caputo lancia i liguri

2016-02-27 17:15:46
Pubblicato il 27 febbraio 2016 alle 17:15:46
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Un calcio di rigore al terzo minuto di recupero, trasformato da Caputo, permette all'Entella di superare 2-1 il Perugia, inanellando la terza vittoria consecutiva. I chiavaresi, partiti forte con Masucci, in gol dopo 7', avevano subito il ritorno degli umbri, in grado di raggiungerli all'87' con Prcic. Terzo stop di fila per gli uomini di Bisoli, che subiscono però una sconfitta beffarda e immeritata.

Grande avvio dei padroni di casa: dopo 5’ l’ex Di Carmine mette di poco a lato, di testa, un cross di Iacoponi. Due minuti dopo, il gol: punizione dalla tre-quarti di Costa Ferreira diretta a Masucci che, con una grande incornata, mette il pallone sotto la traversa. Al 7’ è 1-0 Entella. Immediata la reazione perugina: cross di Prcic e tuffo di Bianchi, con il pallone di poco sul fondo. Al 14’ umbri vicinissimi al pareggio: azione personale di Aguirre che scarica a Spinazzola: potente tiro dal limite che centra la traversa. Al 20’ l’uruguayano ci prova da solo, ma il suo sinistro dalla distanza è bloccato da Iacobucci. Un minuto dopo, salvataggio in corner di Rosati su conclusione velenosa di Troiano. Al minuto 31 altra chance per gli ospiti: angolo di Aguirre e colpo di testa di Molina che il portiere chiavarese respinge in tuffo.

La ripresa, su un campo reso sempre più pesante dalla pioggia, offre meno spettacolo, con le emozioni concentrate nelle battute finali. Gli umbri comunque ci provano al 47’ con Rizzo, che impegna Iacobucci alla respinta con un tiro da fuori area. Gli umbri fanno la partita, Bisoli getta nella mischia Zapata, Ardemagni e Zebli, ma per gli ospiti ci sono solo conclusioni fuori bersaglio di Del Prete, Zapata e Aguirre. Proprio da lontano, però, arriva il pari del Perugia: al minuto 87 Prcic indovina l’angolino con un preciso destro. L’1-1 sembra definitivo, ma lo stesso bosniaco fa la frittata al 92’, sgambettando Palermo in area ma in posizione tutt’altro che pericolosa. Dal dischetto Caputo, subentrato a Di Carmine, non fallisce la trasformazione, regalando all’Entella tre punti che sembravano ormai sfumati.

Prossimo turno a Salerno per i chiavaresi, mentre gli umbri ospiteranno il Latina.