Serie B: Empoli miracoloso, da 0-3 a 3-3

2017-11-24 22:56:00
Serie B: Empoli miracoloso, da 0-3 a 3-3
Pubblicato il 24 novembre 2017 alle 22:56:00
Categoria: Serie B
Autore: Piergiuseppe Pinto

Foto www.imagephotoagency.it

Clamoroso al Castellani: nell'anticipo della sedicesima giornata di Serie B, l'Empoli, sotto di tre gol, rimonta e ferma il Frosinone sul 3-3. Ciociari avanti nel primo tempo con la doppietta di Ciano: nella ripresa, arriva il tris di Dionisi, ma l'autogol di Bardi e le due reti in 2 minuti nel recupero di Caputo permettono agli uomini di Vivarini di evitare il ko interno. Il Frosinone aggancia Bari Parma a quota 26 in vetta alla classifica.

L'avvio è tutta di marca Frosinone: la prima opportunità è per Ciano, che servito da Daniel Ciofani conclude di sinistro, ma la palla è alta sopra la traversa. Due minuti dopo, è l'attaccante ciociaro, di testa, a sfiorare il vantaggio. Gli ospiti, però, la sbloccano al 15' con uno splendido sinistro dalla distanza proprio di Ciano, che fulmina Provedel e firma lo 0-1. La reazione dell'Empoli arriva al 22': Donnarumma, dopo uno slalom in area, cerca l'esterno destro, ma la palla finisce a lato. Ancora i toscani vanno vicini al pareggio con una punizione di Castagnetti, che sfiora il palo alla sinistra di Bardi. Al 32', Ciofani si gira in area e conclude di sinistro. Sulla respinta di Provedel si fionda Ciano, che conclude incredibilmente alto. L'ex Cesena, però, si rifà sull'azione successiva, realizzando, ancora di sinistro da fuori area, il raddoppio. L'Empoli prova a reagire, ma Bardi è prima attento su Krunic, poi miracoloso su Donnarumma in area.
Nella ripresa, il Frosinone cala subito il tris con un destro dalla distanza violentissimo di Dionisi, che trova l'incrocio dei pali al 47' battendo Provedel. Nel giro pochi minuti, però, l'Empoli accorcia le distanze: al 54' colpo di testa di Di Lorenzo e pallone che, dopo aver toccato il palo, rimbalza sulla schiena di Bardi, che trova uno sfortunato autogol. Quando la partita sembra ormai finita, si sveglia Francesco Caputo, che realizza una doppietta. L'ex Entella prima segna il 2-3 con un tocco in area piccola su assist di Krunic, poi, all'ultimo respiro, trova l'incrocio dei pali con una zampata sugli sviluppi di un corner. Un epilogo incredibile, che consente agli uomini di Vivarini di evitare il secondo ko interno, trovando il terzo pareggio di fila e salendo a quota 25. Beffa a dir poco atroce per il Frosinone che, avanti di tre gol, fallisce la missione di volare da solo in vetta alla classifica. Un punto che consente ugualmente di agganciare Bari Parma in testa a 26 punti, il tutto, però, in attesa della risposta dei pugliesi e degli emiliani.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it