Serie B, Crotone-Perugia 1-2: Bianchi e Volta ribaltano i calabresi

2016-01-30 17:15:28
Pubblicato il 30 gennaio 2016 alle 17:15:28
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 24esima giornata di Serie B il Perugia espugna il fortino dello Scida e supera il Crotone per 2-1. Zampano sblocca la gara al 41’, ma il Crotone non è la solita macchina perfetta e viene ripreso. Bianchi al 55’ pareggia i conti, Volta al 60’ completa la rimonta. Il Crotone perde la vetta, gli umbri riprendono il cammino verso i playoff.

Avvio sprint per il Perugia, che vince tutti i duelli a centrocampo e spadroneggia sugli esterni. Al 13' la traversa di Cordaz vibra per la prima volta, grazie ad un missile di Taddei dai 30 metri, che non trova la rete per un soffio. Al 19' Rolando Bianchi sbaglia un tap-in facile e la traversa vibra per la seconda volta, salvando un Crotone distratto e deconcentrato. Solo un lampo individuale consente ai rossoblù di passare in vantaggio: Palladino ubriaca Mancini sulla sinistra e pennella per Zampano che incorna di testa, Rosati è battuto, lo Scida esplode. Crotone che chiude la prima fase in vantaggio, Perugia sotto immeritatamente.

Nel secondo tempo è tutta un’altra partita, tutto un altro Perugia. Passano appena dieci minuti, ed il grifo trova il pari: il solito Del Prete al cross dalla destra, Bianchi si fa perdonare e batte Cordaz con il sinistro. Cinque minuti dopo, il Perugia completa la rimonta: corner di Della Rocca, Volta anticipa tutti e sigla il gol del 2-1. Il Crotone metabolizza lo schiaffo subito e si riversa in avanti, sbattendo però sul muro eretto da Rosati. Al 72’ nega il gol a Claiton con un fantastico colpo di reni, il portiere ex Napoli si ripete anche all’89’, togliendo dalla porta l’incornata di Stoian a pochi passi. Il Crotone perde la vetta e rimane fermo a quota 51, nel prossimo turno andrà a Bari. Il Perugia invece riprende la sua corsa verso i playoff e sale a 33 punti, nella prossima gara ospiterà lo Spezia.