Serie B: Crotone-Cagliari 3-1, gol e highlights. Video

2016-01-19 09:57:35
Pubblicato il 19 gennaio 2016 alle 09:57:35
Categoria: Gol e Highlights Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Sorpasso in vetta alla classifica di Serie B. Il Crotone inizia nel migliore dei modi il 2016 aggiudicandosi il big match della 22a giornata e tornando in testa: nel posticipo dello Scida il Cagliari è battuto 3-1.  Budimir apre le marcature, Farias illude col momentaneo pareggio prima delle reti decisive di Martella Ricci. Nella ripresa espulsi Balzano e Krajnc. Salzano si fa parare il rigore da Storari.

Nel Crotone c'è Barberis a centrocampo, Stoian completa il tridente offensivo con Ricci e Budimir.  Tutto confermato nel Cagliari: Joao Pedro trequartista e Giannetti con Farias nel tandem d'attacco. L'apertura è d'assalto per i padroni di casa: al 2' cross di Stoian per l'incornata vincente di Budimir sull'uscita avventata di Storari e 1-0 del Crotone. Il Cagliari, stordito dal colpo incassato, al 13' si fa vedere con Joao Pedro ma Cordaz fa buona guardia. Cinque minuti più tardi occasione per il Crotone con Storari che si riscatta sul tentativo di Balasa. Al 21' giocata di classe del Cagliari: colpo di tacco di Joao Pedro per l'inserimento di Farias che dal limite con un colpo da biliardo fa 1-1. Nel primo tempo alto ritmo ma poche opportunità da rete fino al 2-1 di Martella al 45' con un diagonale perfetto dell'esterno su assist di Stoian.

La ripresa inizia in salita per i sardi: al 53' espulso Balzano per doppia ammonizione, il secondo giallo arriva per una manata ai danni di Balasa. Il Crotone gestisce il risultato, grazie anche alla superiorità numerica, e alla prima vera occasione colpisce: al 74' infatti arriva il 3-1 con Ricci a insaccare sulla corta respinta di un incerto Storari dopo il tiro di Budimir. Piove sul bagnato in casa Cagliari: al 77' Krajnc espulso per un fallo di mano netto e volontario sul cross di Martella in area (4-1 annullato al Crotone sugli sviluppi dell'azione), il neoentrato Salzano sbaglia il rigore facendosi ipnotizzare da Storari. Nel finale non cambia più nulla: è una notte magica per il Crotone che è è in testa da solo alla classifica della Serie B, delusione per il Cagliari che aveva vinto quattro delle ultime cinque partite e non perdeva da sette giornate.