Serie B: crolla la Spal, riscatto Cittadella

2016-12-17 17:04:30
Pubblicato il 17 dicembre 2016 alle 17:04:30
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Sconfitta pesante per la Spal nel sabato della 19esima giornata di serie B. I ferraresi, terzi in classifica e reduci da due vittorie, perdono 3-1 sul campo della Pro Vercelli. Dopo tre stop risorge invece il Cittadella che al Tombolato supera 1-0 il Pisa di Gattuso, probabilmente distratto dalle vicende societarie. Risale la china il Bari che batte 2-1 l'Avellino mentre il Carpi vince 2-1 in volata con la Salernitana all'Arechi.

La Spal, quarta forza del campionato, perde 3-1 sul campo della Pro Vercelli e vede interrompersi il momento positivo: Emmanuello, Morra e Palazzi stendono la formazione ferrarese, inutile la rete di Bonifazzi nel finale per gli ospiti. Boccata di ossigeno per il Cittadella che dopo tre sconfitte di fila ritrova il successo contro il Pisa, battuto 1-0: decide il gol di Salvi nel recupero del primo tempo. Da segnalare che la squadra di Gattuso, probabilmente distratta dalle vicende societarie, è in dieci dal 28' per l'espulsione di Di Tacchio.

Colpo esterno del Carpi che vince 2-1 all'Arechi con la Salernitana e aggancia il Cittadella al quinto posto a 31 punti. Decisivo per la squadra di Castori il gol di Bifulco al 90'. Vittoria in trasferta anche per il Vicenza che passa 2-1 in casa della Ternana: per i veneti è determinante la rete su rigore di Pucino all'88'. L'unico pareggio è quello del Brescia di Brocchi sul campo del Latina: 1-1 firmato da Bisoli e Boakye su rigore.

Vittorie interne per Bari, Spezia e Novara. Al San Nicola i galletti battono 2-1 l'Avellino in rimonta con doppietta di Fedele e tornano in zona playoff. I liguri ritrovano il successo dopo tre turni battendo il Perugia, squadra in serie positiva: al Picco finisce 2-1, la doppietta di Granoche rende vana la rete iniziale di Di Carmine per gli umbri. Infine i piemontesi stendono 3-1 il Cesena coi gol di Sansone, Scognamiglio e Calderoni.