Serie B, Cremonese-Brescia 2-0: risultato, cronaca e highlights. Live

2017-10-20 21:00:27
Serie B, Cremonese-Brescia 2-0: risultato, cronaca e highlights. Live
Pubblicato il 20 ottobre 2017 alle 21:00:27
Categoria: Serie B
Autore: Matteo Sfolcini

Cremonese-Brescia 2-0. Match valido per la 10a giornata di Serie B. Leggi il tabellino e la cronaca della partita, guarda i video dei gol. Tutto sulla sfida del Giovanni Zini.

CREMONESE-BRESCIA 2-0 finale

Marcatori: 38' Piccolo (C), 69' Claiton (C)

Quello tra Cremonese e Brescia è un derby lombardo sentitissimo, che manca dal 2006. La cornice di pubblico del Giovanni Zini è strepitosa e lo spettacolo in campo è pari a quello offerto sugli spalti. Tesser schiera il solito 4-3-1-2, con Piccolo ad agire alle spalle di Mokulu e Brighenti, mentre Marino, che ritrova Caracciolo, opta per il consueto 3-5-2. Partono fortissimo i padroni di casa che nei primi minuti del match mettono il Brescia alle corde. La prima vera palla gol, però, arriva solo al 16' con il clamoroso palo colpito da Somma: azione personale dell'esterno delle Rondinelle che va via a Cavion e calcia in porta dalla distanza. La sfera sbatte contro il montante. Legno da una parte, legno dall'altra: al 27' Gastaldello colpisce la traversa della sua stessa porta, svirgolando il cross insidioso di Almici. La Cremonese continua a premere il piede sull'acceleratore e sfiora il vantaggio con Mokulu e Brighenti, il cui colpo di testa si spegne sul fondo. La superiorità territoriale della squadra di Tesser si concretizza al 37' con la rete del vantaggio: azione personale di Piccolo, che parte dalla trequarti, supera la carica di Ndoj, salta secco Gastaldello e poi batte Minelli con un diagonale imprendibile. 1-0 Cremonese!

Il blackout all'impianto di illuminazione dello Zini costringe le due squadre a ritardare il proprio ingresso in campo ma la lunga pausa non raffredda la Cremonese, vicina al raddoppio dopo appena 4 minuti: sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Mokulu tenta la girata ma viene anticipato tempestivamente da Minelli. Marino toglie uno spento Ndoj per lasciare spazio a Machin, ma è sempre la Cremonese ad avere le occasioni più ghiotte. Gli ospiti aumentano la propria spinta alla disperata ricerca del gol del pareggio ma, nel momento migliore per le Rondinelle, arriva il raddoppio dei padroni di casa. Al 70', su calcio d'angolo, Claiton Dos Santos salta indisturbato a centro area e beffa Minelli per la seconda volta. 2-0 Cremonese. Il gol del raddoppio spegne le speranze degli ospiti che, nel finale, rischiano di incassare addirittura la terza rete. Grazie a questo successo la Cremonese sale al secondo posto a quota 16 punti, a-1 dall’Empoli. Per il Brescia, nonostante il cambio di allenatore, non migliora la situazione di classifica: le Rondinelle, al terzo ko consecutivo, restano ferme a quota 10.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it