Serie B: Como-Avellino 0-1: decide Nitriansky

2015-12-19 19:12:07
Pubblicato il 19 dicembre 2015 alle 19:12:07
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Finisce 0-1 il match tra Como e Avellino, di scena al Sinigaglia e valido per la 19a giornata di campionato. La rete-vittoria è di Nitriansky, al 53’, con un siluro su punizione. L’Avellino fa un bel balzo in classifica, conquistando ben 4 posizioni e il 10’ posto. Per i padroni di casa è l’undicesima sconfitta; sono 14 gare consecutive che i lombardi non trovano i 3 punti. La salvezza diventa sempre più difficile per i comaschi, che sono ormai stabili come fanalino di coda con appena 10 punti.

Ottimo l’avvio di gara dei padroni di casa, che provano subito a imporre il loro gioco e un ritmo piuttosto alto. La prima occasione però arriva per i campani: Gavazzi mette il pallone dalla sinistra e Castaldi prova a beffare Scuffet con un tocco da due passi ma il portiere, attento, riesce a bloccare sulla linea di porta. Al 18’ arriva la risposta lariana: Bessa serve Ebagua in area e la punta, dopo una girata, mette la palla ad un passo dal palo. Al 25’ Casasola salva i suoi chiudendo in maniera impeccabile Mokulu, pronto a calciare il pallone dall’interno dell’area. I ritmi, rispetto all’inizio, si abbassano sensibilmente.

Pronti via e nella ripresa il Como passa. Al 53' Nitriansky, con una sassata da punizione, mette la palla nel sette e porta in vantaggio i suoi. Ebagua prova subito a rispondere alla rete subita ma il tiro finisce sul fondo.  Al 62’ Frattali salva il risultato: Ebagua indirizza in porta il cross di Fietta. All' 80’ ancora Ebagua esplode il sinistro ma il tiro, deviato, diventa un assist per Ganz; per fortuna dei campani, la difesa è attenta e riesce a mettere in angolo, l'ultima occasione per i lombardi fallisce così, a far festa è l'Avellino.

Nella prossima giornata il Como incontrerà lo Spezia mentre l’Avellino ospiterà la Virtus Entella.