Serie B: Brescia-Trapani 3-0, gol e highlights. Video

2015-11-15 18:00:56
Serie B: Brescia-Trapani 3-0, gol e highlights. Video
Pubblicato il 15 novembre 2015 alle 18:00:56
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Serie B: guarda i gol e gli highlights di giornata

Rivivi le emozioni di Brescia-Trapani: cronaca, pagelle e tabellino


Si rialza alla grande il Brescia dopo la brutta sconfitta per 4-0 a Novara della scorsa settimana: al Rigamonti le Rondinelle schiantano infatti 3-0 il Trapani e con la terza vittoria casalinga consecutiva salgono così al settimo posto in classifica. Ancora sconfitto in trasferta invece il Trapani, che non dà continuità al bel successo con lo Spezia: ingenua dietro e mai incisiva davanti, la squadra di Cosmi nella ripresa perde anche i nervi e chiude in 9 una partita davvero da dimenticare.

È arrembante l’avvio del Brescia che costruisce nel primo tempo le sue fortune. Dopo un ottimo inizio e due corner insidiosi in attacco, le Rondinelle trovano il vantaggio al 14’ con Embalo bravo dalla destra a premiare l’inserimento in area di Mazzitelli che mette al centro rasoterra per il tap-in mancino di Kupisz. Proteste siciliane perché il pallone di Mazzitelli aveva probabilmente superato la linea di fondo prima dell’assist. Lamentele che durano però poco perché 4’ più tardi arriva il raddoppio bresciano, stavolta con Morosini, abilissimo a rubar palla a Perticone ed involarsi verso la porta: dribbling a rientrare e destro chirurgico per il 2-0 che indirizza definitivamente il match. L’attacco del Trapani rimbalza infatti su una difesa lombarda attenta sulle chiusure in profondità e perfetta nel gioco aereo. Al 38’ arriva anche il 3-0 di Geijo, con lo spagnolo che incorna di testa su angolo di Embalo anticipando tutti e firmando il gol del k.o. definitivo.

La ripresa si apre dunque con un tentativo da fuori di Coronado che col destro impegna Arcari a respingere con i pugni. Non è però che un tiepido sussulto prima che il Brescia torni a gestire palla affidando a Embalo sulla sinistra il compito di insistere contro la retroguardia siciliana. Cosmi, che verso fine primo tempo s’era visto costretto a mandare in campo Raffaello per sostituire Ciaramitaro infortunato, lancia Montalto per Nadarevic, ma la sostanza non cambia. Il colpo di grazia al Trapani lo dà poi lo stesso Scozzarella, che appena ammonito manda a quel paese l’arbitro guadagnandosi il secondo giallo con conseguente espulsione. E mentre il Brescia sfiora il poker grazie al nuovo entrato Caracciolo, che lanciato in profondità per poco non trova Geijo in mezzo all’area per il tap-in a porta vuota, a 10’ dalla fine il Trapani perde anche Eramo, irruento su Embalo ed espulso da Manganiello. Notte fonda per i granata, che chiudono barricati in difesa un match a senso unico e restano così ancorati in classifica a quota 16 punti.

 

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it