Serie B: Brescia-Spezia 1-1, gol e highlights. Video

2015-12-19 18:02:55
Pubblicato il 19 dicembre 2015 alle 18:02:55
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Il Brescia rallenta in casa: dopo cinque successi consecutivi al Rigamonti, la squadra di Boscaglia pareggia 1-1 contro lo Spezia. Nel match valido per la 19a giornata di Serie B le due squadre confermano l'ottimo stato di salute. Calaiò porta avanti i liguri nel primo tempo, Caracciolo pareggia i conti nella ripresa. Espulsi nel Brescia il tecnico Boscaglia per proteste e Kupisz per doppia ammonizione.

Per Di Carlo qualche cambio dopo l'impresa di Coppa Italia: Brezovec out, c'è Ciurria a centrocampo. Nel Brescia 4-2-3-1 con l'Airone Caracciolo terminale offensivo. E' proprio il capitano del Brescia ad andare vicino al gol a inizio match: al 4' a tu per tu con Chichizola l'attaccante manda alto il pallonetto. L'inizio di match della squadra di Boscaglia è convincente: cinque minuti più tardi miracolo del numero uno ligure sul colpo di testa di Antonio Caracciolo. Lo Spezia si fa vedere nella fase centrale di frazione: al 20' Minelli  salva su Ciurria. Il forcing degli Aquilotti prosegue e al 23' arriva il vantaggio: Mazzitelli sbaglia in disimpegno sul pressing di Acampora, Calaiò dal limite colpisce. Il Brescia sparisce dal campo nella prima frazione: al 27' clamorosa occasione mancata da Catellani, sul quale Minelli compie una super-parata. Le opportunità nel primo tempo  terminano al 34', quando Catellani con un pallonetto cerca di superare Minelli non trovando lo specchio della porta,

La ripresa si apre con l'espulsione di Boscaglia per proteste dopo un fallo di Andrea Caracciolo ai danni di Ciurria. Al 52' Embalo a un passo dal pareggio, ma Chichizola è attento sulla sua conclusione. Il match è aperto ma il Brescia spinge alla caccia del pareggio: al 66' palo di Coly sulla punizione di Mazzitelli. L'1-1 è solo ritardato di tre minuti: al 69' azione personale di Embalo, suggerimento per Caracciolo che non sbaglia. Una volta agguantato il pari, i padroni di casa insistono a spingere ma nel finale le palle gol latitano. Nello Spezia entra Nenè e sugli sviluppi di un corner di Acampora di testa manda sul fondo all'88'. Nel recupero Kupisz espulso per doppia ammonizione: il secondo giallo arriva per una presunta simulazione al limite dell'area.  Termina in pareggio la sfida del Rigamonti, che resta inviolato dal 14 marzo scorso (1-2 dal Latina) in Serie B. Il Brescia resta in piena zona playoff, per lo Spezia un pari che dà fiducia per una futura risalita in classifica.