Serie B: il Bari travolge il Gubbio e si salva

2012-05-26 23:00:36
Serie B: il Bari travolge il Gubbio e si salva
Pubblicato il 26 maggio 2012 alle 23:00:36
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Bari-Gubbio: cronaca, tabellino e pagelle

Il Bari batte 3-0 il Gubbio nell'ultima giornata di Serie B e raggiunge la salvezza matematica evitando così i playout. Sugli scudi Caputo che realizza una doppietta. Il Gubbio, già retrocesso, saluta la Serie B con la 24esima sconfitta in campionato.

Il Bari parte forte costringendo fin dall'inizio il Gubbio a difendersi nella propria metà campo. Garofalo spinge forte sulla sinistra e il trio d'attacco Stoian-Caputo-Forestieri dimostra di essere in palla. Dopo qualche tentativo poco incisivo da parte dei pugliesi, il match subisce una svolta al 27esimo. Sugli sviluppi di un corner Dos Santos insacca di testa solo nell'area piccola, nulla da fare per l'incolpevole Farabbi. Gli uomini di Torrente non si accontentano, cercando con insistenza il gol del 2-0 che arriva al 44'. Bartolucci stende in area Scavone: è calcio di rigore. De Falco calcia ma Farabbi intuisce e respinge, sulla respinta il più lesto è Caputo che ribadisce in rete. Termina il primo tempo con il Bari avanti 2-0 sul Gubbio.

Nella ripresa i ritmi si abbassano, il Bari prova a gestire il doppio vantaggio, mentre il Gubbio non riesce a rendersi pericoloso. Caputo e Stoian sono scatenati ma sciupano diversi contropiedi. Il 3-0 arriva all'80', Caputo fulmina Farabbi con un preciso piatto destro: è 3-0 e doppietta personale per Caputo che realizza il suo nono gol in campionato. Il Bari si salva al termine di una stagione travagliata condizionata dai sei punti di penalità.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it