Serie B: Avellino-Ternana 0-2, gol e highlights. Video

2016-03-22 15:37:06
Pubblicato il 22 marzo 2016 alle 15:37:06
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Torna a respirare la Ternana che vince 2-0 sul campo dell'Avellino nel posticipo della 32esima giornata di serie B. Gli umbri di Breda, la cui panchinaera traballante, ritrovano il successo dopo tre sconfitte e un pareggio e si portano a +6 sulla zona playout: al Partenio è decisiva la doppietta di Ceravolo in avvio di ripresa. Per gli irpini il rammarico per un rigore fallito da Castaldo sullo 0-0.

Breda è in emergenza e si affida al tandem composto da Ceravolo e Falletti, nell'Avellino, senza Tavano, Insigne è il trequartista alle spalle di Mokulu e Castaldo. Il match si accende subito: al 5' Gavazzi sfiora l'eurogol con un tentativo di controbalzo dal limite, qualche secondo più tardi proteste degli irpini per l'atterramento di Mokulu in area non sanzionato dall'arbitro Ros. Al 20' il primo squillo degli ospiti con Frattali attento sul primo palo a respingere il tiro di Falletti. I padroni di casa fanno la partita e al 33' Insigne di testa trova la risposta di Mazzoni. Passano tre minuti e la squadra di Tesser ha una clamorosa tripla occasione con D'Angelo e Mokulu che sbattono su Mazzoni da pochi passi. Al 43' la chance è degli umbri con Ceravolo che in area piccola, a porta vuota, non riesce a deviare in rete il suggerimento di Falletti. Le emozioni del primo tempo non sono finite: al 44' rigore per l'Avellino con Furlan che atterra in area Castaldo ma lo stesso attaccante dal dischetto sbaglia completamente la battuta e Mazzoni blocca sulla sua destra. Si va al riposo sullo 0-0.

A inizio ripresa la svolta del match: al 50' colpo di testa perfetto di Ceravolo sul cross di Chiosa dalla destra e 1-0 ospite. Gli irpini non reagiscono, al 66' arriva il raddoppio: Chiosa sbaglia intervento in chiusura da ultimo uomo regalando a Ceravolo il pallone del 2-0, l'attaccante realizza superando Frattali. Nel finale gli ultimi assalti non bastano alla squadra di Tesser: Mazzoni si salva su Gavazzi e sul neoentrato Joao Silva. Col successo del Partenio la Ternana si avvicina alla salvezza mentre i padroni di casa, contestati al termine del match, si allontanano dal sogno playoff. Nel prossimo turno di campionato, che si gioca sabato, la Ternana ospita il Pescara, l'Avellino affronta ancora in casa la capolista Crotone.