Serie B: Antenucci show, la Spal travolge l'Avellino

2016-10-31 23:27:49
Serie B: Antenucci show, la Spal travolge l'Avellino
Pubblicato il 31 ottobre 2016 alle 23:27:49
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Mirco Antenucci si porta a casa il pallone del monday night della dodicesima giornata di Serie B. Allo Stadio Mazza la Spal travolge 3-0 l'Avellino e vola all'ottavo posto in classifica, l'ultimo valido per i playoff:  fa tutto il bomber molisano, che apre le marcature (40'), poi sbaglia un rigore (58') ma nel finale chiude la gara con altre due reti (87' e 89'). Iripini che chiudono in dieci per l'espulsione di Asmah e tornano in zona playout.

La Spal voleva vendicare la sconfitta di Frosinone, mentre l'Avellino cercava di bissare il successo con la Ternana. Al Mazza ne viene fuori una partita frizzante, che dopo una prima mezz'ora di tatticismi prende il volo: la prima chance è irpina con Djimsiti, anticipato in extremis al 31' poco prima di battere a rete, mentre al 36' Antenucci in rovesciata dà il via al suo personale show ma trova la risposta plastica di Frattali. Il gol del bomber della Spal è solo rimandato al minuto 40 quando, sul cross di Lazzari, sfrutta il maldestro rilancio di Djimsiti e insacca con un chirurgico diagonale destro.

La reazione dell'Avellino è poca cosa, così la Spal continua ad attaccare e al minuto 58 ha la grande occasione per mettere in ghiaccio il match: Gonzalez atterra Zigoni in area ma Antenucci dagli undici metri calcia centrale e Frattali con i piedi respinge. Gli irpini restano in partita, a complicare le cose però ci si mette il neoentrato Asmah, che tra l'80' e l'85' si becca due cartellini giallli e va anzitempo a fare la doccia. Quindi a chiudere la gara ci pensa Antenucci, che si fa perdonare l'errore dal dischetto: prima (87') insacca di testa un tap-in dopo una traversa colpita da Beghetto, poi (89') è freddo a calare il tris sul passaggio filtrante di Cerri.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it