Serie B, la presentazione di Lecce-Palermo

2018-10-20 11:30:00
Serie B, la presentazione di Lecce-Palermo
Pubblicato il 20 ottobre 2018 alle 11:30:00
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport

Domenica sera allo stadio Via del Mare il Lecce ospita il Palermo. La sfida valida per l’ottava di campionato vede di fronte due formazioni legate da un forte gemellaggio tra le tifoserie che dura da un oltre un ventennio. La “fratellanza” tra le due calorose piazze risale probabilmente all’epoca della radiazione del Palermo. Era il 1986 e l’allora presidente dei salentini Jurlano fu l’unico a schierarsi contro la proposta di Carraro, allora commissario della FIGC, che chiese l’esclusione dal mondo del calcio dei siciliani. L’amicizia tra le due tifoserie non fu scalfita nemmeno dal clamoroso 7-1 dei rosanero a Lecce del 1994, anzi si rafforzò ulteriormente quando il “Romario del Salento” (Fabrizio Miccoli) si trasferì in Sicilia per scrivere dal 2007 al 2013 una delle più belle pagine del calcio palermitano (suo il record di gol in maglia rosanero).

Gli ex. Oltre al già citato Miccoli (che in un Palermo-Lecce si rifiutò di battere un rigore contro la sua squadra) anche l’attuale tecnico giallorosso Fabio Liverani ha lasciato un pezzo di cuore in Sicilia. Indimenticabili le sue stagioni in rosa quando come un direttore d’orchestra dirigeva magistralmente il centrocampo del Palermo mandando in rete Cavani e Miccoli. Anche Stellone è un ex. Nel 1999 con i suoi gol contribuì alla promozione in A del Lecce di Nedo Sonetti.

I precedenti. Il Lecce ha vinto dodici delle ventidue gare giocate in casa. Sei pareggi e quattro sconfitte nelle altre sfide. L’ultimo scontro diretto risale alla stagione 2011/2012. Allora finì in parità per 1-1 con reti di Di Michele e Munoz. Il Palermo non perde a Lecce dal 2006 (prima di allora una vittoria e due pareggi) quando il 2-0 firmato Vucinic e Giacomazzi (altro ex ) sancì l’ultimo successo dei salentini.

La situazione. Entrambe occupano la zona alta della classifica: terzo il Lecce con dodici punti, quinto il Palermo con uno in meno. Tutte e due le formazioni stanno attraversando un buon momento: dieci punti per i padroni di casa nelle ultime quattro, nove per i siciliani nello stesso periodo.

Consiglio per il betting. Il Lecce ha sempre segnato e subito gol in casa (cinque fatti e quattro presi). Il Palermo, in trasferta, dopo lo 0-0 di Salerno ha ottenuto una vittoria e subito una sconfitta (tre gol fatti e altrettanti subiti). Gara molto equilibrata con vista sul gol. X o Gol a quota 1,52.

Dagli spogliatoi. Squadra che vince non si tocca. Liverani è orientato a confermare gli stessi undici che hanno espugnato il Bentegodi. Confermata la coppia d’attacco La Mantia-Mancosu autori dei due gol a Verona. Stellone nel Palermo è indeciso sul modulo, in particolare sul reparto arretrato dove dovrà scegliere se schierare una difesa a tre oppure a quattro. In avanti Trajkovski malgrado l’opaca prova con Il Crotone dovrebbe essere confermato alle spalle del duo Nestorovski-Puscas, con quest’ultimo che è a caccia del primo gol in rosanero dopo quelli realizzati di recente in Nazionale.

Agli ordini dell’arbitro Volpi di Arezzo assisteremo ad una gara con tanto calore e colore.

Articolo redatto da Giuseppe Cinà

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it