Serie A: Verona-Palermo 0-1, le pagelle

2016-01-10 18:00:19
Pubblicato il 10 gennaio 2016 alle 18:00:19
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelledi Verona-Palermo, terminata 0-1

VERONA

Gollini 6 Ormai titolare fisso al posto di Rafael, non ha colpe sul gol. Al 65' è reattivo sul colpo di testa di Goldaniga, che può chiudere in anticipo la partita.
Helander 6 Qalche buon anticipo, partita senza troppe sbavature a livello difensivo.
Souprayen 6.5 Un treno inarrestabile, si fa notare spesso in sovrapposizione sulla fascia. Buono spunto al 18', quando con un guizzo va via a Vazquez e serve l'assist a Ionita, il cui tiro è però deviato in corner.
Emanuelson 6.5 Entra nell'intervallo e ha un buon impatto con la partita, mostrandosi propositivo negli affondi e costringendo anche Vazquez all'ammonizione.
Moras 6 Bene nelle chiusure in fase difensiva, esce spesso dalla propria area palla al piede. Impensierisce la difesa avversaria con alcune incursioni aeree.
Ionita 5.5 Dopo solo 6' viene invertito con Wszolek. Supporta poco le punte. Sostituito all'86'.
Hallfredsson 6 Roccioso in mezzo al campo, nel primo tempo recupera palloni pronto a far ripartire l'azione. Nella ripresa fatica e al 65' viene richiamato in panchina.
Viviani 6.5 Prestazione di grande temperamento, va spesso a disturbare gli avversari in fase di impostazione.
Sala 5.5 Svolge bene il ruolo di terzino e non pecca in fase di contenimento. In occasione del gol, sbaglia il fuorigioco lasciando Vazquez in posizione regolare: l'unico errore gli vale l'insufficienza.
Wszolek 5 Dopo 10' Delneri gli chiede di giocare palla a terra, ma deluso dal suo operato manda a scaldarsi Emanuelson, con cui viene sostiuito nell'intervallo.
Pazzini 6 Fa di tutto per bucare la porta di Sorrentino, ma il portiere rosanero è in stato di grazia. Anche Goldaniga gli nega la gioia nella ripresa.
Juanito 5 Impreciso nei lanci. Solo un assist per Viviani all'85', il cui tiro però non impensierisce Sorrentino.
Toni 5 Come sempre, fa a sportellare con la retroguardia avversaria. Subisce molti falli, ma spesso e volentieri si lascia andare al minimo contatto.
All. Delneri 5.5 Un po' sfortunato in questa partita, ma il Verona sembra condannato verso la serie cadetta.

PALERMO
Sorrentino 7.5 In settimana sembrava dovesse finire fuori rosa, ma oggi è l'eroe della partita. Decisivo su Ionita al 18', doppiamente miracoloso su Pazzini al 19' e sempre reattivo nel resto delle conclusioni.
Lazaar 5.5 Non supporta molto la fase difensiva e quasi impalpabile in quella d'attacco.
Goldaniga 7 Intervento provvidenziale al 62' su Pazzini. Svetta di testa 2' più tardi, ma Gollini gli nega il raddoppio.
Gonzalez 7 Sempre ben posizionato a svettare sulla pioggia di cross in area nel secondo tempo.
Morganella 6 Non preciso nei cross, ma anche lui lavora molto in fase di contenimento.
Andelkovic 6.5 Puntuale negli anticipi, bene come tutta la retroguardia rosanero.
Vazquez 7 Gioca esterno con la licenza di accentrarsi. Si perde Souprayen al 18', rischiando grosso. Realizza il gol partita e tecnicamente fa valere la sua superiorità.
Chochev 6 Gioca gli ultimi 20', dà una mano a contenere l'assedio del Verona.
Jajalo 6 Suo il tiro che si trasforma in assit per il gol di Vazquez. Con Hiljemark non lascia respito a Viviani e Hallfredsson e scala bene in copertura. Poco visibile in avanti.
Hiljemark 6.5 Recupera palla, la perde e la recupera di nuovo. Lavoro di quantità a centrocampo.
Gilardino 5 In carriera non ha mai segnato al Verona. La difesa gialloblù non gli lascia spazio e lui fatica.
Trajkovski 5.5 Pochi palloni giocabili, non tira mai in porta.
All. Ballardini 6 Ancora non è ben chiaro il suo futuro, fatto sta che porta a casa i tre punti in un momento molto delicato.