Serie A, Verona-Fiorentina: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-10-29 08:00:00
Serie A, Verona-Fiorentina: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 29 ottobre 2015 alle 08:00:00
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Verona-Fiorentina: cronaca, pagelle e tabellino

Al Bentegodi, nella 10a giornata di Serie A, la Fiorentina supera per 2-0 l’Hellas Verona. Nel primo tempo i  viola, nonostante l’assedio alla porta gialloblu, chiudono in vantaggio solo grazie all’autorete di Marquez al 25’. Nella ripresa, con i padroni incapaci di reagire, arriva il definitivo raddoppio di Kalinic al 58’.

Nel Verona il tecnico Mandorlini opta per il 4-3-3 con il tridente offensivo Jankovic-Gomez-Ionita. La Fiorentina si schiera con il 3-4-2-1 e l'attacco affidato alla coppia Ilicic-Rossi in supporto di Kalinic. Primo tempo piacevole e caratterizzato da un ritmo di gioco piuttosto sostenuto grazie alla grande vivacità espressa soprattutto dalla compagine viola, capace di attaccare stringendo letteralmente d’assedio i padroni di casa. La Fiorentina spinge ed imprime il proprio gioco sebbene gli scaligeri si difendano con i denti e provino qualche timidissima controffensiva. Al 6’ Borja Valero pesca Rossi che tenta una volé mancina ma la sfera termina alta. Ilicic ci prova all’11’ con una conclusione da fuori area ma Gollini para a terra. Al 17’ lo sloveno crossa per Astori che di testa conclude fuori. Al 23’ Pasqual pennella un buon cross dalla sinistra respinto corto dal portiere veneto, palla a Kalinic che però batte sull'esterno della rete. Nuovo traversone di Pasqual al 25’ e Marquez è sfortunato nel deviare la palla nella propria rete dopo una respinta di Gollini in uscita su Kalinic. Provano una timida reazione i veronesi ed al 39’ Jankovic impegna Tatarusanu alla respinta con una spettacolare rovesciata. Senza ulteriori emozioni, il duplice fischio arbitrale manda le sfidanti al riposo sul parziale di 1-0 in favore della Fiorentina.

Nel secondo tempo non cambia la musica con i padroni di casa che continuano a soffrire la maggior organizzazione avversaria. Al 58’ Kalinic trova il raddoppio con un comodo tocco di piatto su preciso cross dalla sinistra di Rossi. L’Hellas Verona appare decisamente sconfortata e non riesce più a presentarsi dalle parti di Tatarusanu mentre i toscani addormentano la gara abbassando drasticamente il ritmo e limitandosi al controllo. Non accade praticamente più nulla di rilevante ed il risultato finale si attesta così sul 2-0 in favore dei viola.

Tornano alla vittoria i ragazzi di Sousa che salgono ora a quota 21 in attesa di ricevere il Frosinone. Quinta pesante sconfitta invece per gli scaligeri che con 5 punti ristagnano in fondo alla classifica in vista della prossima trasferta a Carpi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it