Serie A: Udinese-Sampdoria 1-0, le pagelle

2015-11-22 18:15:05
Serie A: Udinese-Sampdoria 1-0, le pagelle
Pubblicato il 22 novembre 2015 alle 18:15:05
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Udinese-Sampdoria: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Udinese-Sampdoria, terminata 1-0

UDINESE
Karnezis 6 Pomeriggio di insolita tranquillità. Quando (raramente) serve, si fa trovare pronto.
Felipe 6.5 Perfetto in marcatura su Eder che raramente riesce a proporsi con decisione in avanti.
Piris s.v. Subentra a Felipe al 80'.
Danilo 7 Segue come un'ombra Muriel per tutta la partita, anticipandolo su ogni palla e vincendo tutti i contrasti. Impeccabile.
Wague 6 Dà solidità al reparto difensivo. Ottima l'intesa con i compagni di reparto.
Edenilson 6 Si propone in avanti sfruttando la sua velocità, ma senza mai riuscire a concludere l'azione in maniera efficace.
Badu 7.5 Match winner e protagonista indiscusso della partita. Suo il gol che di fatto vale tre punti, sempre presente in tutte le azioni offensive dei suoi. Si porta al tiro anche in altre circostanze, risultando il più pericoloso nell'undici bianconero.
Lodi 6.5 Gioca con intelligenza amministrando i palloni in mezzo al campo e facendo buona guardia alla propria retroguardia. Pecca di imprecisione nell'ultimo passaggio.
Ali Adnan 6 Rileva Widmer al 72'. Dà manforte in mezzo al campo nel momento di maggior spinta doriana.
Iturra 6.5 Solido nell'interdizione, efficace nell'impostazione. Dai suoi piedi nascono diverse azioni offensive bianconere. Nella ripresa si limita alla fase difensiva.
Widmer 6 Si inserisce poco in avanti, e al 72' lascia spazio a Ali Adnan.
Di Natale 6.5 Prende il posto di Aguirer al 73'. Entra subito in partita servendo diversi assist mal sfruttati dai compagni.
Thereau 6.5 Fallisce una nitida palla gol al 25' ma si fa perdonare 9 minuti dopo servendo un assist al bacio per il gol di Badu. Aguirre 6.5 Vede poco la porta ma crea apprensione alla difesa doriana tenendo occupati più uomini ogni volta che si presenta in area di rigore. Al 73' Lascia spazio a Di Natale.
Colantuono 6.5 Salva la panchina, più che traballante, con una prova di solidità difensiva e cinicità offensiva. Manca ancora qualcosa in attacco dove si sente la mancanza del miglior Di Natale.

SAMPDORIA
Viviano 6.5 Salva provvisoriamente la sua porta con una super parata sul tiro di Thereau al 25'. Sulla conclusione di Badu poco dopo, non può nulla.
Zukanovic 5 Gioca una discreta partita fino al 90' quando si fa buttare fuori ingenuamente rimediando un evitabile cartellino rosso.
De Silvestri 6 Spinge molto sulla sua fascia nel primo tempo, portandosi addirittura al tiro in una delle principali palle gol create dalla Samp. Nella ripresa sparisce dalla scena.
Silvestre 5.5 Perde le marcature in occasione del gol di Badu. Incerto anche nella precedente occasione sulla marcatura di Aguirre che gli crea non pochi problemi.
Moisander 6 Argina bene Thereau e Aguirre per più di un tempo. L'ingresso di Di Natale gli complica la vita nel finale.
Carbonero 5 Fuori dal gioco, fuori dagli schemi. Lascia totalmente soli Muriel ed Eder in avanti senza mai proporsi nè al tiro nè in appoggio alle punte. Al 64' gli subentra Christodoupoulos.
Barreto 5.5 Tanta corsa e poca sostanza. Ruba diversi palloni in mezzo al campo ma non riesce a proporsi con efficacia in avanti.
Christodoulopoulos 5.5 Gioca la mezz'ora finale senza incidere nelle sorti del match.
Fernando 6 Tra i migliori tra le fila doriane. Al 62' va anche vicino al gol del pari con una bella conclusione dal limite.
Soriano 6 Uno dei pochi che prova a inventare qualcosa nel primo tempo, facendo girare bene la palla e verticalizzando il gioco. Cala nel secondo tempo e al 81' lascia spazio a Bonazzoli.
Cassano 5.5 Gioca una mezz'ora scarsa nella ripresa. Non è stato il momento migliore per tornare in campo, ma la forma non sembra ancora essere quella giusta.
Eder 5.5 Molto ben marcato dai difensori avversari, si fa vedere poco al tiro ma non fa mancare giocate di qualità come l'assist per De Silvestri nel primo tempo. Può e deve fare di più.
Bonazzoli s.v. Subentra a Soriano al 81'.
Muriel 5.5 Danilo non lo molla un attimo e l'unica volta che riesce a superarlo, sbaglia completamente la conclusione in porta. Finisce la sua gara al 64' per lasciar spazio a Cassano.
Montella 5.5 Esordio amaro per lui, sia per il risultato che per la prestazione della squadra. Deve ancora trovare la quadratura del cerchio per sfatare quantomeno il tabu trasferta.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it