Serie A: Udinese-Lazio 0-0, le pagelle

2016-01-31 18:00:33
Pubblicato il 31 gennaio 2016 alle 18:00:33
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Udinese-Lazio, terminata 0-0

UDINESE


Karnezis 6 Quasi mai impegnato, svolge bene l'ordinaria amministrazione.
Piris 6 Tiene bene al centro della difesa, soprattutto dopo l'espulsione di Danilo.
Danilo 4.5 Dopo una prima ammonizione stupida, si guadagna la seconda con un fallo evitabile, compromettendo la gara dei suoi. Giornataccia.
Wague 6.5 Sempre attento e puntuale negli interventi. Fondamentale per sopperire all'inferiorità numerica.
Heurtaux 6 Entra coi suoi in dieci per difendere lo 0-0 e si rivela molto utile.
Edenilson 6 Una spina nel fianco della Lazio nel primo tempo. Poi, coi suoi in dieci, si limita a coprire.
Fernandes 5 Nonostante i 20' in campo, si fa vedere poco e non riesce a rendersi pericoloso.
Guilherme 5.5 All'esordio stagionale, dimostra di non essere ancora in condizione, ma non commette particolari errori.
Badu 6.5 Corre per tre, sia in interdizione che quando c'è da attaccare. Imprescindibile per i friulani. Lodi 5.5 Rimpiazza Guilherme ma non riesce a entrare del tutto in partita.
Ali Adnan 5.5 Parte bene, ma rallenta col passare dei minuti. Chiude a difesa della propria area.
Kuzmanovic 6 Prestazione sufficiente, ma senza particolari spunti, alla prima con la maglia dell'Udinese.
Thereau 6 Come spesso accade, si rivela il più pericoloso dei suoi, anche se non riesce a incidere.
Zapata 5.5 Prova a rendersi utile con le sponde e il lavoro sporco, ma Hoedt e Mauricio lo limitano bene.

All. Colantuono 6 La sua Udinese strappa un buon punto, vista l'inferiorità numerica per più di metà gara. Era importante tornare a fare punti.

LAZIO

Berisha 6 Pochi interventi e tutti sicuri, anche perché l'Udinese si fa vedere poco in attacco.
Konko 6 Bene in fase difensiva, puntuale negli inserimenti. Peccato per la scarsa mira in area avversaria.
Basta 5.5 Fa bene in fase di copertura, ma da lui ci si aspetta più spinta sulla corsia.
Bisevac s.v. Esce dopo 8' per infortunio.
Mauricio 6.5 Entra dopo 8' per Bisevac e gioca una gara senza sbavature, aiutando Hoedt a contenere le punte avversarie.
Hoedt 6.5 Non sbaglia mai quando c'è da intervenire di testa e riesce a contenere bene Zapata fino alla sostituzione del colombiano.
Candreva 6 Sempre presente sulla destra con dribbling e cross dal fondo, senza però incidere sulla gara.
Cataldi 6 Prova a scuotere i suoi con un paio di tiri da fuori, ma la difesa dell'Udinese è un muro e gli ribatte ogni conclusione.
Parolo 5 Corre tanto, ma spesso a vuoto. Non sembra aver trovato la sua dimensione in questo centrocampo.
Milinkovic-Savic 6 Prestazione non esaltante, ma comunque sufficiente per corsa e applicazione.
Matri 5 Due gol annullati (giustamente) e un espulsione stupida (per proteste) quando i suoi stavano cercando il forcing finale con l'uomo in più. Brutta prova.
Djordjevic 5.5 Ha il merito di far espellere Danilo, ma subito dopo è costretto a uscire proprio per il colpo preso. Fin lì, qualche sponda e poco più.
Keita 5 Invisibile durante tutti i 90', si vede solo nel finale con un destro fuori misura.
Klose s.v. Gioca solo il tesissimo quarto d'ora finale e non ha l'occasione di rendersi pericoloso.

All. Pioli 5.5 Vincere a Udine non è facile, ma, con l'uomo in più per tutta la ripresa, la sua Lazio avrebbe dovuto osare di più per portare a casa i tre punti.