Serie A, Udinese-Inter: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-12-12 22:40:00
Pubblicato il 12 dicembre 2015 alle 22:40:00
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

L’Inter chiude il ricco programma degli anticipi della 16esima giornata di Serie A vincendo 4-0 in casa dell’Udinese. Autentica prova di forza per i nerazzurri, in un turno che vedrà affrontarsi tra di loro le principali inseguitrici. Per la prima volta vanno a segno nella stessa partita Icardi, che apre le marcature al 23’ e Jovetic, a segno al 31’ per il raddoppio. Nel finale l’argentino trova la doppietta personale e all’86’ Brozovic cala il poker.

Mancini sorprende ancora schierando Ljajic, Jovetic e Perisic liberi di muoversi alle spalle di Icardi e al 7’ il montenegrino ha subito la palla per sbloccare la gara, ma il suo tiro a colpo sicuro viene parato ottimamente coi piedi da Karnezis. Scampato il pericolo è l’Udinese a creare le migliori occasioni da gol ma prima Murillo in scivolata e poi il solito Handanovic alzano il muro. Al 22’ la punizione dal limite di Di Natale termina fuori di poco e allora un minuto più tardi i bianconeri vengono puniti da Icardi, che sfrutta un disimpegno errato della difesa e segna con un preciso diagonale. Al 31’ l’Udinese si fa ancora male da sola: Domizzi regala palla a Jovetic, che raddoppia con un morbido pallonetto a scavalcare il portiere. La reazione dei friulani è tutta nei piedi di Thereau, che punta da solo la difesa ospite ma trova ancora un attento Handanovic sulla sua strada.

Nella ripresa la partita concede meno emozioni rispetto a un primo tempo molto aperto. Al 69’ Iturra avrebbe la palla per riaprire il match sull’unico errore di Handanovic, ma sulla sua respinta corta il centrocampista non trova la porta da distanza ravvicinata. Quando la gara sembra ormai chiusa l’Inter dimostra di non accontentarsi e all’83’ trova il 3-0 grazie alla doppietta di Icardi, che raccoglie un passaggio sbagliato di Lodi e fulmina Karnezis con un destro violentissimo. All’86’ c’è spazio anche per la perla di Brozovic, che rientra sul destro e trova il secondo palo con un gran tiro a giro, fissando il punteggio sul 4-0.

L’Inter, che chiuderà il 2015 ospitando la Lazio, sale a 36 punti in classifica e ribadisce la propria leadership in attesa delle sfide di domani. L’Udinese invece resta pericolosamente ferma a 18 punti e nel prossimo turno cercherà di ottenere un risultato positivo in casa del Torino.