Serie A: tris Atalanta, incubo Crotone

2016-09-26 21:16:50
Serie A: tris Atalanta, incubo Crotone
Pubblicato il 26 settembre 2016 alle 21:16:50
Categoria: Serie A
Autore: Fabio Codebue

Primo successo esterno della stagione per l'Atalanta che passa 3-1 a Pescara contro il Crotone nel primo dei due posticipi del lunedì della sesta giornata di serie A. I bergamaschi di Gasperini si rialzano dopo due sconfitte di fila e salgono a 6 punti: decisivi i gol tutti nel primo tempo di Petagna, Kurtic e Gomez. Per i calabresi, che vanno a segno nel finale con Simy, è il quinto stop e restano in fondo con un solo punto. La panchina di Nicola trema.

Con lo Scida indisponibile, la delicata sfida tra Crotone e Atalanta si gioca ancora a Pescara. L'avvio è drammatico per i calabresi perchè dopo meno di 3 minuti i bergamaschi trovano il vantaggio con Petagna che va via di forza a Dussene, entra in area e trafigge Cordaz. Poco dopo la mezz'ora, al 33', la gara si rianima, sempre con l'Atalanta pericolosa: Kessiè aggira Cordaz in uscita ma il suo tiro è respinto dal palo, poi Ferrari respinge sulla linea il tiro di Gomez. Il portiere di casa fa i miracoli ma al 40' buca l'uscita su azione d'angolo e la palla entra in rete dopo aver sbattuto sulla spalla di Kurtic.

Prima dell'intervallo la squadra di Gasperini trova anche il 3-0 con un missile da fuori area del Papu Gomez che non dà scampo a Cordaz. Nella ripresa pochissime emozioni: al 62' l'Atalanta resta in dieci per il rosso diretto a Kessiè, reo di un intervento molto pericoloso a gamba tesa sul ginocchio di Dussene, poi all'86' il Crotone trova il gol dell'1-3 col neoentrato Simy che raccoglie una spizzata di Falcinelli e trafigge Berisha. Con questa vittoria l'Atalanta allontana la crisi e sale a 6 punti mentre il Crotone resta fanalino di coda a 1.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it