Serie A: Torino-Palermo, le pagelle

2013-03-03 15:39:36
Pubblicato il 3 marzo 2013 alle 15:39:36
Categoria: Pagelle Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Torino-Palermo: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Torino-Palermo, gara terminata 0-0

TORINO


Gillet 6 Non deve compiere interventi di rilievo, solo alcune prese sicure su tiri centrali e in uscita
D'Ambrosio 5 Fa in tempo a fallire la più comoda delle palle gol all'84': sarebbe stato il colpo del ko per il Palermo
Rodriguez 6.5 In questo momento è una garanzia, forse più di Ogbonna. Che si trovi di fronte Bodelli o Miccoli il risultato è lo stesso: nessuno dei due lo supera
Glik 6.5 Forma con Rodriguez una coppia difensiva di buona affidabilità. Mai in difficoltà con gli attaccanti rosanero
Darmian 6 Si propone più di Masiello ma non ha la lucidità necessaria per completare le sue discese con giocate di qualità. Esce acciaccato nel finale
Gazzi 6 Frangiflutti davanti alla difesa, dà una mano anche a Masiello nell'opera di contenimento su Ilicic
Cerci 6.5 Il suo problema è sempre la continuità. Si accende solo a sprazzi, ma gli unici lampi di luce della partita arrivano dalla sua parte
Vives 5 Il gol che si mangia al 16' pesa sulla valutazione complessiva: un sinistro alto che avrebbe potuto togliere il tappo alla partita
Santana 5 Non dà nulla in più alla manovra granata rispetto a Vives, sbaglia anche passaggi elementari
Brighi 6 Prova di sostanza in mezzo al campo. Ventura sceglie lui e non Vives in mediana e viene ripagato con una prestazione discreta
Masiello 6 Fa il suo sulla sinistra, con diversi falli e poca spinta in fase offensiva
Barreto 5 Brutta giornata per il brasiliano, stretto nella morsa di Von Bergen e Munoz. Non la vede praticamente mai
Meggiorini 6.5 Lui invece la scossa la fornisce, un brivido di elettricità. Se non fallisse quel gol all'88' con un sinistro deboluccio sarebbe l'uomo partita
Bianchi 6 Si danna l'anima e coglie un palo clamoroso al 20'. Prova a riscattarsi nel corso della partita, ma non è destino

All. Ventura 6.5 32 punti alla 27a giornata sono un bottino di tutto rispetto coi mezzi a sua disposizione. Il Torino fa la partita che deve fare, non la vince solo per sfortuna

PALERMO

Sorrentino 7 Tiene in corsa il Palermo con un miracolo di piede all'88'. Senza di lui i rosanero avrebbero dovuto arrendersi
Munoz 6.5 Buona prestazione per l'argentino, che cancella Barreto dalla partita e dà una mano anche su Bianchi. Il Palermo deve ricostruire su di lui
Morganella 5.5 Non convince. Si perde Vives nell'occasione piu ghiotta del primo tempo (palo di Bianchi a parte) e poi non sale mai
Garcia 7 In assoluto il migliore in campo. Blocca tutto ciò che passa dalle sue parti e prova a proporsi anche in fase offensiva: la squadra non lo asseconda
Von Bergen 6 Mezzo voto in meno per il giallo inutile nella ripresa. Per il resto la prova è buona, qualche patema solo nel finale su Meggiorini
Dossena 5 Perde una marea di palloni e non esce mai dal suo guscio. Quando Zamparini lo ha acquistato a gennaio si aspettava certo di più
Arevalo Rios 5.5 Appare lento ed appesantito e nel complesso perde il duello in mediana con Gazzi. In ogni caso riesce a limitare i danni
Kurtic 5.5 Anche per lo sloveno giornata non certo indimenticabile. Il giallo dopo pochi minuti limita la sua esuberanza atletica
Ilicic 6 Dal suo sinistro nascono le uniche conclusioni passabili della gara palermitana. Niente di trascendentale, per carità, ma almeno ci prova
Formica 5.5 Prova qualche iniziativa, nel complesso poca roba
Fabbrini 5 Un paio di conclusioni imprecise, per il resto il nulla. Non azzecca un dribbling, Darmian da quella parte non ha difficoltà
Miccoli 6 La sensazione è che con lui in campo dall'inizio il Palermo avrebbe potuto combinare qualcosa in più. Nulla di particolarmente rilevante, ma è vivo
Boselli 4.5 Chi l'ha visto? Inspiegabile la scelta di Gasperini che lo preferisce a Miccoli, non ne azzecca una e lascia il campo con una sensazione di impotenza
Dybala s.v. Troppo poco tempo per incidere, doveva entrare molto prima

All. Gasperini 5 Sbaglia formazione: una formazione d'assalto non può prescindere da Miccoli, e non si capisce nemmeno perché abbia aspettato l'84' per inserire Dybala. Colleziona l'ennesimo pareggio inutile della stagione siciliana