Serie A: Torino-Cagliari 5-1, le pagelle

2016-11-05 21:10:08
Serie A: Torino-Cagliari 5-1, le pagelle
Pubblicato il 5 novembre 2016 alle 21:10:08
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Torino-Cagliari, terminata 5-1.

TORINO
Hart 5.5 -Si salva non in grande stile su Melchiorri, poi rischia la papera su un destro debole di Sau quindi capitola sulla zuccata del solito Melchiorri. Serata disgraziata, fortuna per lui che il Cagliari sparisce. Palloni che scivolano, guantoni che tremano.
Barreca 7 -Uno degli ex della gara. Ara la sua fascia di competenza con entusiasmo e sfrontatezza sospingendo Ljajic e terrificando Isla & co. Che Ventura ci faccia un pensierino?
Zappacosta 6.5 -E' bravo ad accompagnare con insistenza le offensive granata. Tenace.
Castan 6 -Poco stimolato dalle sporadiche offensive isolane. Serata tranquilla.
Rossettini 6 -In scioltezza annulla un Borriello versione "chi l'ha visto?". Troppo facile.
Baselli 6.5 -Ottima prova condita dal gol del momentaneo 4-1. Giocatore totale.
Obi 6 -Entra a gara ormai chiusa. Fa il suo.
Benassi 7 -Non combina granché ma appena gli arriva il pallone giusto lo spedisce nel sette fulminando Storari. Cecchino.
Valdifiori 6.5 -Questa volta non abbandona i suoi dopo 45' come era successo a Udine e il Toro vola diretto dal metronomo scuola Sarri. Splendido assist per Belotti sull'uno a zero e tanta qualità in regia. Ritrovato.
Ljajic 7.5 -Gara sontuosa nella quale segna, fa segnare e semina il panico nella malcapitata difesa rossoblu. Se continua così rischia di essere l'arma in più di un Torino da sogno. Illuminante.
Belotti 7.5 -Bomber di rara efficacia. Rompe l'equilibrio al primo taglio e non smette mai di attaccare in profondità un Cagliari docile docile. Animale da gol.
Maxi Lopez 6 -Pochi minuti utili a perdere qualche grammo. Bomber di peso.
Martinez 6 -Appena entrato, cerca il gol che chiuderebbe il set. Palla fuori. Ci riproverà.
Iago Falque 6.5 -Meno in palla dei colleghi di reparto ma comunque incisivo. Arma in più.

Allenatore
Mihajlovic 7
-Grande gara del suo Toro. Ritmo, intensità, concretezza. Niente da dire.

CAGLIARI
Storari 4.5 -Sbaglia sul 2-0 e il suo Cagliari non si rialza più.
Bruno Alves 4 -Perde senza mai giocarla la sfida con Belotti. Impresentabile.
Pisacane 6 -Argina con affanno Iago Falque ma almeno ha il merito di servire Melchiorri per il 3-1. Solido.
Ceppitelli 5 -Come un marinaio nel mare in tempesta, guida i suoi a una profonda imbarcata senza mettere falle dove serve. Svagato.
Dessena 4.5 -Perde il pallone dal quale nasce il 2-0 granata. Non contento si fa espellere per una protesta di rara ingenuità. Dalla doppietta della scorsa settimana al ruolo di brutto anatroccolo il passo è breve.
Munari 5 -Assente ingiustificato lì nel mezzo. Gara di rara mediocrità.
Isla 5 - Barreca lo piccona, Ljajic lo affonda. Il cileno è in versione disastro in corsia. E non si riprende mai. Fragile.
Tachtsidis 5 -Metronomo lento di corsa e di pensiero. Si vede schizzare da tutte le parti le freccie granata senza poterle fermare se non con le cattive.
Padoin 6 - Entra a gara compromessa.
Farias 6 -Le sue proteste in occasione del rigore causano la statistica record di tre gialli in una frazione di secondo. Per il resto si impegna e mostra di essere pronto a prendersi un posto da titolare nel futuro prossimo. Speranza.
Melchiorri 7 -Di gran lunga il migliore dei suoi e non solo per il gol. Lotta contro tutto e tutti. Indomito.
Borriello 4.5 -Un fantasma al Grande Torino. Impalpabile e irritante.
Sau 5.5 -Ha qualità e anche spirito di sacrificio ma non porta mai seri pericoli dalle parti di Hart. Ridotto.
Giannetti 6 -Buon impatto in una situazione difficile. Generoso.

Allenatore
Rastelli 5
-Sguarnisce il centrocampo con un tridente nel quale Borriello veste i panni dell'uomo in meno. Scelta sbagliata, come una serata tutta da dimenticare. Cinque schiaffi che sgretolano certezze.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it