Serie A, Torino-Bologna 1-0: le pagelle

2020-01-12 18:00:00
Serie A, Torino-Bologna 1-0: le pagelle
Pubblicato il 12 gennaio 2020 alle 18:00:00
Categoria: Serie A
Autore:

Ecco le pagelle di Giovanni Rolle per Torino-Bologna, finita 1-0.

Torino (3-4-2-1):

 
Sirigu 7 Si fa ammonire mandando platealmente a quel paese il guardalinee, poi nel finale salva la vittoria su Palacio. Non per niente è, insieme a Belotti, il giocatore più acclamato dai tifosi granata. .
 
Izzo 6.5 Nel finale si immola vincendo uno scontro aereo con Santander.
Nkoulou 7 E’ sempre nel posto giusto.
Djidji 6 Inizia male facendosi rubare un pallone pericoloso da Orsolini, poi non sbaglia più.
 
De Silvestri 5.5 Commette un paio di falli su Sansone nel giro di pochi minuti e il cartellino giallo ne condizione la prestazione.
Meite 5.5 Avrebbe dovuto accomodarsi in panchina dopo aver lasciato i Toro in dieci contro il Genoa in Coppa Italia, l’attacco febbrile che ha colpito Rincon gli regala un’altra chance, che fallisce regalando troppi palloni agli avversari.
Lukic 5.5 Rimane nell’ombra, le fatiche di coppa sono evidentemente pesate.
Aina 5 Troppi palloni sbagliati.
Verdi 6.5 Nel conto anche un palo colpito verso il tramonto del primo tempo con un tiro a giro. Nella ripresa Mazzarri lo toglie dopo un quarto d’ora per Laxalt: un cambio che indispettisce i tifosi.  
dal 17’ st Laxalt 6 Tiene bene la posizione.
Berenguer 7 Quinto centro in campionato per lo spagnolo, che avrebbe meritato il gol già giovedì in Coppa Italia. .
dal 36’ st Edera sv Al rientro dall’infortunio, Mazzarri gli regala uno spezzone di gare.
Belotti 6.5 Non riesce a segnare sull’apertura di Berenguer, ma è il solito lottatore e il pubblico lo premia ugualmente con gli applausi.  
A disposizione: Ujkani, Rosati, Bonifazi, Millico, Bremer.
Allenatore: Mazzarri 6 Dopo le fatiche di coppa arrivano tre punti che valgono il settimo posto, ma quanta sofferenza. Le fatiche di Coppa Italia costituiscono un’attenuante.

 

Bologna (4-2-3-1):
 
Skorupski 6 Incolpevole su gol di Berenguer, per il resto viene chiamato ad interventi di ordinaria amministrazione.
Tomiyasu 6 Da sufficienza, a parte qualche errore.
Danilo 6.5 Colpisce un palo.
Bani   5.5 ammonito al quarto d’ora per un duro intervento su Berenguer. a centrocampo . nella ripresa lascia il posto a Skov Olsen.
dal 27’ st Skov Olsen 6.5 Le sue sgroppate aggiungono brio ai rossoblù.
Mbaye 6 Concede poco spazio a De Silvestri.
Schouten  6 Impegna Sirigu all’inizio poi si vede solo nella ripresa con una conclusione altissima
Poli 6.5 Va vicinissimo al gol in apertura di ripresa. Propositivo anche in fase offensiva.  
dal 36’ st Dominguez 6.5 Offre un bel pallone e Palacio, che spreca.
Orsolini 6.5 Mette in apprensione Sirigu all’inizio ed è insidioso anche dalla bandierina. Nell’ultimo quarto d’ora Mihajlovic lo chiama fuori per tentare l’assalto fonale con Santander.
dal 32’ st Santander 6 Duella sia con Izzo che con Nkoulou.
Soriano 6.5 Si sveglia nella ripesa mette in mezzo un bel pallone per la girata di Poli. Un altro assist avrebbe meritato più degna conclusone da parte di Palacio.
Sansone 6 fa ammonire De Silvestri dopo pochi minuti, nella ripresa scodella il cross sul quale Danilo colpisce ol palo
Palacio 4.5 Divora un gol davanti a Sirigu. Nel finale di gara è di nuovo a tu per tu colpoertiere granata, che riesce a ipnotizzarlo.
A disposizione: Da Costa, Sarr, Paz, Corvo, Dzemaili, Svanberg.
Allenatore: Mihajlovic 6 I suoi ex tifosi gli dedicano un tributo a inizio gara. Lascia il suo vecchio stadio con i rimpianti per una sconfitta immeritata.
Arbitro: Piccinini di Forlì 5.5 Alla fine esce una gara spezzettata e  con troppi falli.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it