Serie A: Siena-Atalanta, gol e highlights. Video

2013-03-04 00:01:31
Pubblicato il 4 marzo 2013 alle 00:01:31
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Guarda i gol e gli highlights di Siena-Atalanta

Rivivi le emozioni di Siena-Atalanta: cronaca, tabellino e pagelle

E' Giacomo Bonaventura l'eroe di giornata. Grazie alla sua doppietta infatti l'Atalanta si impone per 2-0 sul campo del Siena e allunga proprio sui toscani terzultimi in classifica. Dopo tre vittorie interne consecutive si interrompe la corsa salvezza dei bianconeri che oggi sono troppo compassati e senza idee, i soli guizzi di Rosina non bastano.

Pronti via e l'Atalanta trova subito il gol del vantaggio, Bonaventura combina con Denis e lascia partire un destro splendido da fuori area che trafigge Pegolo. Dopo l'avvio lampo i bergamaschi lasciano l'iniziativa al Siena e provano a ripartire in contropiede, la prima occasione per i bianconeri arriva però al 23' con Rosina che ci prova su calcio piazzato. Il fantasista senese è il più vivace dei suoi e pochi minuti dopo impegna Consigli con un bel mancino da fuori. I ragazzi di Colantuono però non stanno a guardare e sfiorano il raddoppio con un bel colpo di testa di Denis sul quale Pegolo è bravo a deviare in angolo. Nel finale di tempo è Emeghara a poter rimettere in pari la gara ma, servito benissimo da Rubin, apre troppo il destro non trovando la porta di Consigli.

Riparte subito forte l'Atalanta con Denis che al 47' trova una splendida conclusione da fuori area che si infrange all'incrocio dei pali. I bergamaschi sembrano determinati a trovare il raddoppio e continuano a mettere pressione agli avversari. Al 59' è ancora l'attaccante argentino a impensierire Pegolo, la sua girata di testa questa volta si spegne sul fondo. I padroni di casa manovrano bene ma non riescono a trovare lo spiraglio giusto per pungere e così al 67' è ancora Bonaventura a prendersi la scena. Raimondi lo pesca tutto solo sulla sinistra e il numero 10 bergamasco trova uno splendido destro da posizione angolata e trafigge ancora Pegolo. Il Siena, colpito dal doppio svantaggio, continua a manovrare ma non riesce a creare grandi pericoli nonostante gli ingressi in campo di Bogdani e Paolucci. Dopo tre minuti di recupero Tagliavento fischia la fine.

Grande prova dell'Atalanta che scava un solco importante sulla zona retrocessione e sale a quota 30 punti in attesa di ospitare il Pescara nella prossima giornata. Si ferma a tre la striscia di vittorie consecutive interne per il Siena che rimane a 21 lunghezze invischiato nella lotta per non retrocedere.