Serie A, si torna in campo dopo la sosta: l'Inter ospita il Parma, il Napoli la Fiorentina

2018-09-15 09:30:00
Serie A, si torna in campo dopo la sosta: l'Inter ospita il Parma, il Napoli la Fiorentina
Pubblicato il 15 settembre 2018 alle 09:30:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Dopo la pausa per la Nations League, torna la Serie A. Ad inaugurare la quarta giornata è l'Inter, che ospita il Parma a San Siro (ore 15). Dopo la ritrovata vittoria grazie al 3-0 di BolognaLuciano Spalletti cerca il primo successo al Meazza. Fondamentale sarà la tenuta psicologica: la testa potrebbe andare al ritorno in Champions League contro il Tottenham, in programma martedì. Tra i giocatori rientrati dalle Nazionali c'è anche Mauro Icardi, pronto per giocare. Il tecnico nerazzurro, però, potrebbe preferirgli Keita dal primo minuto. I crociati, ancora senza vittorie, si affidano a Gervinho Inglese per tentare il colpaccio. Nel 2014/2015, i gialloblù ottennero 4 punti su 6 contro il club di Corso Vittorio Emanuele.

Alle 18, invece, c'è Napoli-Fiorentina. Carlo Ancelotti è chiamato a risollevarsi dopo il pesantissimo ko per 3-0 di Genova contro la Sampdoria. Al San Paolo arrivano i viola, che lo scorso anno, con una tripletta di Simeone al Franchi, posero fine al sogno scudetto di Maurizio Sarri. Anche gli azzurri dovranno mantenere la concentrazione, visto il debutto nel girone di Champions contro la Stella Rossa BelgradoMertens dovrebbe partire ancora dalla panchina: davanti pronto il tridente Callejon-Milik-Insigne. A centrocampo torna dal primo minuto Marek Hamsik, in panchina a Marassi.

Il sabato di Serie A si conclude con Frosinone-Sampdoria. I blucerchiati, galvanizzati dal 3-0 al Napoli, cercheranno la prima vittoria esterna ed un successo che permetterebbe di salire a quota 6 con una partita in meno. Moreno Longo, invece, ha due obiettivi: trovare la prima rete (solo i ciociari ed il Bologna sono ancora a 0 gol) e la prima vittoria in campionato. Ci proverà ancora con la coppia Ciano-Perica in attacco, Giampaolo conferma Quagliarella, autore di uno splendido gol di tacco contro il Napoli, e Defrel, in rete due volte contro gli azzurri a Marassi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it