Serie A: Sassuolo-Torino 1-1, le pagelle

2016-01-21 08:00:11
Pubblicato il 21 gennaio 2016 alle 08:00:11
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sassuolo-Torino, terminata 1-1.

SASSUOLO

Consigli 6 Sempre attento e concentrato: non può nulla sul tocco ravvicinato di Belotti.
Peluso 6 Spinge meno di Vrsaljko, facendosi notare più in fase difensiva. Gara discreta.
Acerbi 6.5 Altra bella prestazione del centrale ex Milan: se in difesa concede qualcosina agli avversari, spazza via le incertezze con la rete che vale l'1-1. Decisivo.
Cannavaro 6.5 Se Acerbi concede qualche sbavatura lui offre una prestazione impeccabile: sempre presente, il migliore del pacchetto arretrato.
Vrsaljko 6.5 Gara di sostanza, con tante buone iniziative sulla sua fascia: in estate sarà probabilmente un pezzo pregiato del mercato.
Duncan 6.5 Altra buona prova: lucido e concreto, sradica palloni e fa ripartire l'azione con intelligenza.
Biondini 6 Dentro per Missiroli infortunato: propizia il gol di Acerbi ma gli manca il passo giusto per gli inserimenti che contraddistinguono il titolare del posto a centrocampo.
Magnanelli 6 Corre per tutti, fino allo sfinimento: peccato per quell'ammonizione che gli farà saltare il Bologna. Con l'assenza di Missiroli è emergenza centrocampo.
Laribi s.v. Spiccioli di gara per lui.
Falcinelli 6 Strappa il voto con tanta buona volontà: si vede più di Berardi, creando qualche grattacapo alla retroguardia granata.
Berardi 5 Serata stonata per il talentino neroverde: pochissimi guizzi degni di nota, fatica a trovare lo spunto per rendersi pericoloso o per innescare i compagni. Rimandato.
Defrel 5.5 Non riesce a trovare la stoccata vincente, sbagliando anche qualche movimento di troppo. Deve lavorare per agire al meglio al centro dell'attacco.
Politano s.v. In campo nel finale, ingiudicabile.
Sansone 6 E' il più attivo dei tre attaccanti: ci prova con costanza, raccogliendo però troppo poco.

All. Di Francesco 6 Sesto posto, 32 punti e aggancio al Milan: difficile chiedere di più a questo Sassuolo. Ora dovrà far fronte alle assenze per continuare a volare.

TORINO

Ichazo 6.5 Un paio di uscite grintose e qualche intervento degno di nota: prestazione positiva.
Gaston Silva 5 Delusione di serata: non trova mai lo spazio per affondare, lasciando il Torino sbilanciato sulla destra, dove Zappacosta fa il bello e il cattivo tempo.
Bovo s.v. Dentro nel finale, senza voto.
Zappacosta 6.5 Un primo tempo da incorniciare: motorino sulla destra, sempre pronto al cross e a a mettere in difficoltà gli avversari. Nella ripresa cala come tutto il Toro, fino ai crampi e alla sostituzione.
Moretti 6 Gara senza infamia e senza lode: non rischia nulla e fa il suo senza strafare.
Glik 6.5 Solita prestazione da leader difensivo: si fa vedere in avanti con un paio di colpi di testa pericolosi.
Maksimovic 6 Cerca di continuo il lancio per i compagni, dietro soffre pochissimo.
Acquah 5.5 Pasticcione e confusionario: sbaglia troppo in fase di impostazione. Quando l'irruenza non basta.
Gazzi 6 Meno appariscente di Benassi, gioca una gara concreta, senza fronzoli.
Baselli s.v. Fa in tempo a prendere un paio di calcioni con il suo classico incedere.
Benassi 6.5 Firma l'assist per Belotti e risponde presente quando Ventura chiama in causa: ha trovato la sua dimensione nel centrocampo granata.
Belotti 6.5 Ci risiamo, forse è ancora presto per dirlo, ma finalmente sta sbocciando: l'autostima cresce, i gol in campionato (ora quattro) pure. L'arrivo di Immobile lo ha rigenerato.
Immobile 6 Il motore dell'ex Siviglia non viaggia ancora a pieno regimi, ma si sta scrollando di dosso la ruggine: sgomma, accelera ad intermittenza come ai bei tempi. Ora serve il gol su azione.

All. Ventura 6 Il Torino inizia soffrendo poi si ritrova in vantaggio: i granata offrono una prova tosta. La strada è quella giusta.