Serie A: Sassuolo-Roma 1-3, le pagelle

2016-10-26 23:56:54
Serie A: Sassuolo-Roma 1-3, le pagelle
Pubblicato il 26 ottobre 2016 alle 23:56:54
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sassuolo-Roma, terminata 1-3

ATALANTA

Consigli 5,5 - La traversa lo salva due volte nel primo tempo ma nella ripresa becca tre reti di cui una su rigore. Cerca di opporsi come può ma c'è davvero poco da fare contro le furie giallorosse.
Acerbi 5,5 - Prova ad opporsi con decisione ed autorità ma pian piano perde lo smalto iniziale.
Adjapong 6 - Abilissimo con e senza palla, rappresenta una costante spina nel fianco per la retroguardia giallorossa. Al 79' esce in favore di Ricci.
Cannavaro 6,5 - Al 13' porta in vantaggio i neroverdi siglando di testa la sua prima rete stagionale. In difesa gira bene ma nella ripresa il calo è verticale.
Gazzola 5 - Quando El Shaarawy preme sull'acceleratore va in affanno mettendo in mostra i suoi limiti. Al 73' Di Francesco lo rileva con Lirola.
Peluso 5 - Accusa evidenti difficoltà sotto l'asfissiante pressione di Salah.
Mazzitelli 6,5 - Valida prestazione a centrocampo sia per quantità che per qualità.
Pellegrini 6 - Lotta in mezzo al campo con grande vigore, umiltà e senza remore.
Politano 6,5 - Letteralmente incontenibile il suo incedere sulla destra. Suo il prezioso cross che al 13' manda Cannavaro in rete.
Defrel 6,5 - Agile come una pantera, lotta con coraggio su tutti i palloni. Nella ripresa perde ingenuamente palla su Salah ma recupera subito con uno straordinario salvataggio sulla linea.
Matri 6 - Combattivo, cerca come può di mettere in difficoltà la retroguardia capitolina. Al 63' cede spazio a Biondini.
Lirola 4,5 - In campo dal 73' al posto di Gazzola. Appena entrato stende in area Dzeko provocando il rigore trasformato dallo stesso attaccante giallorosso e che costa la sconfitta ai neroverdi.
Biondini 5,5 - In campo dal 63' al posto di Matri. Una mezz'ora di gioco spesa con impegno ma non con eclatanti risultati in fase d'interdizione.
Ricci s.v. - In campo solo dal 79' al posto di Adjapong. Non giudicabile.
All. Di Francesco 5,5 - Parte col piede giusto ma poi viene travolto dalle furie giallorosse. Una sconfitta che tutto sommato ci sta nonostante il micidiale ribaltone operato dagli implacabili capitolini.

ROMA
Szczesny 6,5 - Incolpevole sul vantaggio firmato da Cannavaro, si oppone a dovere su tutte le successive occasioni degli emiliani.
Emerson Palmieri 6 - Propulsivo in fase offensiva sebbene in difesa soffra parecchio l'estrema vivacità di Politano.
Fazio 6,5 - Deciso e pulito nell'impedire a Matri di rendersi pericoloso.
Manolas 6 - Attenta la sua guardia sul velocissimo Defrel. Pecca solo in occasione del gol di Cannavaro restando fermo ad ammirarne lo stacco aereo.
De Rossi 6,5 - Solito grande spirito da condottiero. Non molla mai.
Florenzi 6,5 - Imprime una notevole spinta alla manovra giallorossa agendo lungo la corsia esterna di destra. All'84' viene rilevato da Totti a causa di un pesante infortunio.
Nainggolan 7 - Mobilissimo e grintoso, al 28' fa tremare la traversa avversaria con un terrificante destro da fuori area ed al 78' ribatte in rete una corta respinta di Consigli su El Sharaawy.
Strootman 6 - Volenteroso ma accusa qualche sofferenza di troppo contro le rapide ripartenze dei centrocampisti avversari e per recuperare deve ricorrere spesso alle maniere forti. Al 70' Spalletti gli preferisce Paredes.
Dzeko 8 - Nel primo tempo colpisce una traversa, al 57' pareggia su assist di Salah ed al 75' realizza la sua doppietta su rigore. Dieci gol in dieci gare giocate. Mostruoso.
El Shaarawy 6,5 - Veloce e sempre nel vivo della manovra offensiva, costringe agli straordinari la difesa avversaria.
Salah 7 - Tecnica sopraffina e velocità impressionante che tiene in costante apprensione la retroguardia emiliana. Suo il illuminante assist per il primo gol di Dzeko.
Rudiger s.v. - In campo solo dall'80' al posto di El Shaarawy. Non giudicabile.
Paredes 6 - In campo dal 70' al posto di Strootman. Entra subito in pressione e lotta con grinta in mezzo al campo.
Totti s.v. - In campo solo dall'84' al posto di Florenzi. Non giudicabile.
All. Spalletti 7 - Va sotto di un gol ma i suoi eroi, artefici di una prova davvero straordinaria per cuore e caparbietà, riescono a portare a casa una vittoria giusta e meritata. Travolgenti.
Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it