Serie A: Sassuolo-Roma 0-2, gol e highlights. Video

2016-02-03 08:00:37
Pubblicato il 3 febbraio 2016 alle 08:00:37
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Seconda vittoria di fila per la nuova Roma di Spalletti, che nell'anticipo della 23esima giornata supera per 2-0 il Sassuolo. I giallorossi passano in vantaggio con Salah all’11’, creano, sprecano e rischiano sul ritorno degli emiliani, che falliscono però con Berardi dal dischetto, la grande occasione per pareggiare all'88'. El Shaarawy chiude i conti al 94’. I neroverdi non vincono in casa da novembre e incassano la terza sconfitta nelle ultime quattro gare.

Al Mapei Stadium partono forte i padroni di casa, con Sansone che dopo 4’ scalda i guanti di Szczesny: il portiere giallorosso respinge in tuffo il tiro da fuori area. La Roma però passa all’11’: Pjanic serve Salah che, dal limite dell’area, fa partire un perfetto sinistro a giro che supera Consigli, per l’1-0 giallorosso. Al minuto 17 contatto sospetto in area emiliana tra Vrsaljko ed El Shaarawy: possibile rigore non ravvisato da Calvarese. Tra il 31’ e il 33’, i capitolini sciupano due grandi occasioni per raddoppiare; prima Maicon triangola con Salah e calcia a fil di palo da ottima posizione, poi El Shaarawy, servito sempre dall’egiziano, spedisce sul fondo a porta spalancata. I padroni di casa tornano a farsi vedere in attacco nel finale di frazione: al 37’ sinistro di Berardi di poco a lato; un minuto dopo, conclusione centrale di Trotta bloccata da Szczesny. Al 43’ Spalletti perde De Rossi per un problema al polpaccio: al suo posto entra Gyomber. Dopo l’intervallo è un altro Sassuolo, molto più determinato: al 53’ Szczesny vola a respingere una conclusione a giro di Berardi. Due minuti dopo, però, i giallorossi sprecano un’altra ghiotta palla-gol: Salah scappa in contropiede ma calcia debolmente davanti a Consigli, regalando palla al portiere. Gli emiliani schiacciano la Roma nella propria metà campo ma sono ancora i giallorossi a rendersi pericolosi: all’81’ Consigli vola a respingere un gran tiro di El Shaarawy. Il Sassuolo attacca a pieno organico: all’85’ Szczesny deve ribattere una girata di Acerbi, improvvisatosi attaccante.

Due minuti dopo, rigore per la squadra di casa: Nainggolan stende Pellegrini in area, rimediando pure il secondo giallo. Lo specialista Berardi, però, spara oltre la traversa, e il punteggio non cambia. Assalti disperati dei neroverdi nel recupero: ci prova anche Consigli di testa da azione d’angolo, senza trovare lo specchio. Al quarto minuto di extra-time, la Roma raddoppia: Perotti scappa sulla destra e serve a El Shaarawy un pallone solo da spingere in rete. Prossimo turno ancora in casa per gli emiliani che attendono il Palermo, mentre i giallorossi (saliti a quota 41 punti in classifica) ospiteranno la Sampdoria.