Serie A, Kessie, Suso e Castillejo salvano Gattuso: Sassuolo KO al Mapei Stadium

2018-09-30 22:25:00
Serie A, Kessie, Suso e Castillejo salvano Gattuso: Sassuolo KO al Mapei Stadium
Pubblicato il 30 settembre 2018 alle 22:25:00
Categoria: Serie A
Autore: Luca Pifferi

Vittoria fondamentale per il Milan di Gennaro Gattuso su un campo ostico come il Mapei Stadium di Reggio Emilia. I rossoneri si impongono 4-1 contro il Sassuolo grazie alle reti di Kessiè, Suso (doppietta) e Castillejo permettono a Gattuso di tornare a sorridere, dopo tre pareggi consecutivi che hanno messo in discussione la panchina del tecnico calabrese.

Pochi minuti dopo il fischio di inizio, al 4’, il Milan ha la prima grande occasione per passare in vantaggio con Suso centra la traversa dopo la sua classica giocata. I rossoneri sembrano in controllo del match e, al 26’, Kessiè da buona posizione non sfrutta al meglio un passaggio di Calhanoglu tirando troppo debolmente. Al 31’, i padroni di casa possono passare in vantaggio con Di Francesco ma Donnarumma salva tutto con un grande intervento di piede; pochi secondi dopo, è Abate a salvare il Milan anticipando ancora Di Francesco che avrebbe comodamente insaccato. Al minuto 39, gli uomini di Gattuso passano in vantaggio con un grande strappo di Kessiè che calcia col sinistro e supera Consigli. La prima frazione si chiude sull’1-0 per il Milan.

La ripresa comincia nel migliore dei modi per i rossoneri: al 50,’ Suso pesca il jolly e con un gran mancino dal limite dell’area segna il gol del 2-0. Due minuti dopo, il Sassuolo reagisce con Bourabia ma il suo tentativo finisce di poco lontano dalla porta di Donnarumma. Al 56’, il Milan può chiudere il match con Bonaventura ma l’ex Atalanta non riesce ad angolare il pallone permettendo a Consigli di neutralizzare il suo tentativo. Pochi secondi dopo, a minuto 60, il Milan cala il tris con un gran tiro di Samu Castillejo (al primo gol con la maglia rossonera in Serie A). Il Sassuolo reagisce e, al 68’, riapre la partita con Djuricic che piazza la palla a fil di palo impedendo a Donnarumma di intervenire. Negli ultimi minuti, il Milan si rintana nella propria metà campo per difendere i due gol di vantaggio e, anzi, trova la rete del definitivo 4-1 di Suso sugli sviluppi di un calcio piazzato. I rossoneri ottengono 3 punti importantissimi per rimanere a contatto con la zona Champions e che, forse, permettono a Gattuso di allontanare per qualche settimana l’ombra di Antonio Conte.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it