Serie A: Sassuolo-Juventus 1-0, le pagelle

2015-10-28 23:30:00
Serie A: Sassuolo-Juventus 1-0, le pagelle
Pubblicato il 28 ottobre 2015 alle 23:30:00
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Sassuolo-Juventus: cronaca, pagelle e tabellino

Le pagelle di Sassuolo-Juventus, terminata 1-0.


SASSUOLO

Pegolo 6.5 L'assedio della Juventus nel secondo tempo fatica a concretizzarsi. Si fa però trovare pronto sul tiro ravvicinato di Cuadrado dopo gli applausi raccolti nel primo tempo sul gran destro a girare di Pogba
Peluso 6 Qualche affanno contro un Cuadrado non particolarmente ispirato, è comunque bravo a non rischiare dopo il cartellino giallo rimediato in avvio
Acerbi 6 Tiene lontano dalla porta Mandzukic e disinnesca un paio di pericoli. Prova autoritaria, macchiata però dalla manata su Dybala che per sua fortuna Gervasoni non vede
Cannavaro 6.5 Juventus piuttosto spuntata, fa valere il fisico sia sul gioco aereo che sulle incursioni via terra, talvolta con modi non proprio delicati
Vrsaljko 6 Leggero in fase di spinta, si applica per contenere le incursioni della Juventus sul suo lato, soprattutto quelle di Alex Sandro
Duncan 6 In campo nei venti minuti finali per rinforzare gli argini a centrocampo
Biondini 6 Lavoro oscuro, fatto di corsa e interdizione
Magnanelli 6.5 Assicura equilibrio alla squadra, cercando di spegnere sul nascere le azioni della Juventus. Fa valere l'esperienza, anche quando c'è da perdere qualche secondo
Laribi s.v. Gioca gli ultimi minuti, chiudendo con un tiro centrale una ripartenza interessante
Missiroli 6.5 Movimento continuo a centrocampo, presente in fase di interdizione e prezioso nelle ripartenze. Conferma l'ottimo momento di forma, costringendo Pogba a diversi ripiegamenti
Berardi 6.5 Poco costrutto ma tanto movimento, soprattutto nel primo tempo, per mantenere basso il baricentro di Allegri. Su di lui entrambi i falli che costano i due cartellini a Chiellini
Defrel 6 Subito uno spunto interessante appena entrato sul terreno di gioco poi si vede poco, con il Sassuolo impegnato soprattutto a difendere il vantaggio
Sansone 6.5 La sua punizione perfetta sotto l'incrocio è una coltellata dolorosa per una squadra orfana di Pirlo. Una volta siglato il vantaggio si mette al servizio dei compagni, rincorrendo gli avversari e giocando d'astuzia, a volte troppa, per ostacolare i tentativi della Juventus
Floccari 6 Lotta senza risparmiarsi al centro dell'attacco, favorendo soprattutto in avvio il lavoro e le incursioni dei compagni di reparto

All. Di Francesco 7 Vittoria prestigiosa, con un riuscito mix di classe e grinta, dalla punizione vincente di Sansone al muro difensivo che ha spento l'ardore della Juventus. I 18 punti certificano l'ottimo avvio di stagione, con un gioco ordinato e imprevedibile, con un attacco in grado di fare bene anche con il turnover

JUVENTUS

Buffon 6 Immobile sulla punizione magica di Sansone, in una delle rarissime occasioni in cui il Sassuolo arriva al tiro
Barzagli 6 Solita grinta, dalle sue parti sempre difficile passare, anche se Sansone in avvio è tra i più vivaci
Chiellini 5 I due cartellini gialli sono forse esagerati ma perchè quella reazione rabbiosa dopo solo 4 minuti di gioco? Fatica ad interpretare la gestione di gara di Gervasoni e ne paga le conseguenze lasciando i compagni in 10 per oltre metà gara
Bonucci 6 Il Sassuolo colpisce su punizione, nelle altre occasioni si fa trovare sempre pronto. Prova a rendersi pericoloso in avanti ma la serata non è fortunata
Alex Sandro 6 La sintonia con Pogba sul binario di sinistra è ancora da costruire. Riesce comunque a sfondare in un paio di occasioni anche se gli assist non producono veri pericoli per la porta di Pegolo. Ambientamento decisamente lento, il momento no della Juventus non lo aiuta
Hernanes s.v. In campo negli ultimi minuti, con un paio di tentativi imprecisi
Cuadrado 6 Uno dei meno abulici nella squadra di Allegri, cerca lo spunto sulla destra e arriva anche alla conclusione ad inizio ripresa, senza però trovare il bersaglio
Lemina 5.5 Soffre per tutta la gara l'esuberanza dei cursori di Di Francesco, cercando senza troppo successo di rilanciare le iniziative del centrocampo bianconero
Pogba 6 La serata storta della Juventus non lo aiuta di certo ma è comunque uno dei pochi a cercare di invertire la rotta. Suo il tentativo più pericoloso, con un gran destro a giro sventato da Pegolo. Perde la calma nel finale, quando invece servirebbe solo concretezza
Sturaro 5.5 Parte in mediana, chiude come esterno destro in difesa, senza dimostrare grande brillantezza
Morata 5.5 Gioca nell'ultima mezzora ma non incide, infrangendosi regolarmente sul muro del Sassuolo. Dopo l'infortunio con la nazionale fatica a ritrovare brillantezza
Mandzukic 5 Un paio di sponde e poco altro, fatica in maniera evidente ad integrarsi nel gioco della squadra. Certo, se dalle corsie laterali i cross arrivano con il contagocce e con poca precisione, la situazione non migliora
Dybala 5.5 Le magie contro l'Atalanta diventano subito ricordi sbiaditi. La pioggia di Reggio Emilia non lo aiuta, il muro difensivo del Sassuolo dopo il gol di Sansone gli toglie ossigeno e spazi
Zaza s.v. Ritorna al Mapei Stadium nel finale di gara ma si limita ad un paio di sponde, senza avere occasioni per siglare il classico gol dell'ex

All. Allegri 5 Brucia la quarta sconfitta in campionato in dieci gare e soprattutto il pessimo primo tempo disputato al Mapei Stadium. La magia di Sansone e l'espulsione di Chiellini potrebbero essere validi alibi ma la stagione della Juventus non sembra essere nata sotto i migliori auspici. Fatica a creare gioco ed è troppo prevedibile in avanti. Sassuolo ancora amaro per Allegri, un ulteriore passo falso nel derby di sabato potrebbe aprire scenari poco piacevoli per il tecnico livornese

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it