Serie A: Sassuolo-Genoa 2-0, le pagelle

2016-09-18 18:00:10
Serie A: Sassuolo-Genoa 2-0, le pagelle
Pubblicato il 18 settembre 2016 alle 18:00:10
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sassuolo-Genoa, terminata 2-0.

SASSUOLO

Consigli 7.5 Pressoché disoccupato nel primo tempo, fa gli straordinari nella ripresa: decisivo due volte su Veloso e poi su Lazovic, ma la parata più spettacolare è sul colpo di testa di Burdisso nel finale.
Peluso 5.5 L'assist per il gol di Defrel non cancella una partita di sofferenza contro uno scatenato Lazovic.
Acerbi 6 Dà più di una mano ad Antei ma non è sempre attento sulle palle alte.
Antei 6.5 Attento a non lasciare spazio al temuto ex Pavoletti.
Lirola 6 Meglio con l'Athletic ma oggi ha dimostrato di far bene anche in fase difensiva. Timido in avanti.
Duncan 6.5 Un palo che grida vendetta dopo 8', poi sciupa davanti a Perin ma il suo lavoro a centrocampo si sente.
Biondini 6 Entra per dare sostanza, missione compiuta.
Magnanelli 6.5 Dà equilibrio a una squadra a vocazione offensiva, picchia quando serve senza esagerare mai.
Pellegrini 6 Contributo oscuro ma comunque importante.
Politano 7 Anche lui cresce alla distanza: freddo dal dischetto, importante nel ribaltare il gioco passando da destra a sinistra.
Matri s.v. Non tocca palla, si fa stendere da Veloso procurandone, involontariamente, l'espulsione.
Ragusa 5.5 Un paio di spunti ma non incide.
Ricci 5.5 Tanta voglia ma si mangia un gol fatto davanti a Perin.
Defrel 7 Emerge nella ripresa procurandosi il rigore che sblocca il match e firmando in tuffo il raddoppio. Sfiora il gol anche un attimo prima del raddoppio.

All.: Di Francesco 7 Fa turnover ma la sostanza non cambia: la squadra gioca bene, anche se concede un po' troppo in difesa.

GENOA
Perin 7 Salvato dal palo nel primo tempo, evita il tracollo nel secondo tempo sventando quattro palle-gol. Non poteva fare di più al rientro.
Izzo 5.5 Regge nel primo tempo, qualche crepa nella ripresa.
Orban 6 Deve ancora ambientarsi ma tutto sommato è dignitoso.
Burdisso 6.5 Il migliore della difesa, tampona dove serve, si rende anche pericoloso in attacco.
Lazovic 6.5 Attivissimo e molto cercato dai compagni, mette in mezzo tanti palloni non sempre sfruttati dai compagni.
Laxalt 5.5 Parte forte, va al tiro due volte nei primi 6', poi sparisce. Rinviene nel finale con la palla per il colpo di testa di Burdisso.
Rigoni 6 Generoso, svaria su tutto il fronte offensivo, anche se non sempre riesce a rendersi utile.
Miguel Veloso 6 Voto abbassato dall'ingenuità (leggi protesta) che gli costa il secondo giallo pochi secondi dopo il primo. Impegna due volte Consigli da fuori area.
Rincon 6 Meno brillante del solito, però sa farsi sentire.
Simeone 5.5 Un colpo di testa alto, avrà tempo per rifarsi.
Pandev 5.5 Ingresso che non incide.
Pavoletti 5 Vede poco il pallone, sciupa una buona chance al 52' e pochi minuti dopo s'improvvisa difensore, causando il penalty su Defrel. Giornataccia.
Ocampos 5.5 Batte solo un paio d'angoli.
Gakpé 6 Tanto cuore, gioca dappertutto, da' una mano anche ai difensori ma finisce per lasciare troppo solo Pavoletti.

All.: Juric 6.5 I suoi se la giocano all apari contro un avversario di valore ma andare ancora uno volta in svantaggio è un dato preoccupante: non sempre riesci a rimontare. I cambi non danno la scossa sperata.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it