Serie A, Sassuolo-Chievo: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-09-25 17:30:38
Serie A, Sassuolo-Chievo: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 25 settembre 2015 alle 17:30:38
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Sassuolo-Chievo: cronaca, pagelle e tabellino

Sassuolo e Chievo
, due delle rivelazioni di questo inizio campionato, pareggiano per 1-1 al Mapei Stadium e restano nelle zone alte della classifica. I neroverdi passano subito con Defrel, mentre i clivensi trovano il pari in mischia al 24' con Paloschi. Ripresa meno vivace che alla fine convalida il pareggio tra le due formazioni.

Di Francesco ritrova Berardi nel suo 4-3-3 con Terranova in difesa al posto di Acerbi, indisponibile. Nel Chievo solo panchina per Birsa, Maran punta su Simone Pepe. La gara è subito frizzante e al Sassuolo bastano meno di tre minuti per sbloccare il risultato. Percussione centrale di Floro Flores, sulla respinta imperfetta di Bizzarri arriva il tap-in vincente di Defrel. Gli ospiti non si disuniscono e costruiscono due buone occasioni con Meggiorini ed Hetemaj prima di trovare il pari al 24' con Paloschi, che supera Consigli con un tocco fortunato in mischia, deviato anche da Cannavaro. La sfida si mantiene viva, con il Sassuolo che si vede annullare il 2-1, ancora di Defrel, per un fuorigioco dubbio dell'attaccante francese.

La ripresa si apre con Ariaudo per Cannavaro, alle prese con un problema muscolare, ma con in campo due squadre decisamente meno aperte rispetto alla prima frazione. Le occasioni latitano, con una girata di Berardi e un errore in disimpegno di Consigli a rappresentare gli unici episodi degni di nota, in un secondo tempo ad andamento lento, con il Sassuolo propositivo ma mai pericoloso e il Chievo più accorto. Al fischio finale di Fabbri arriva inevitabilmente un pareggio che accontenta entrambe le squadre.

Il Sassuolo sale a 12 punti e raggiunge l'undicesimo risultato utile consecutivo. Atteso dalla trasferta di Empoli nel prossimo turno, Di Francesco si gode le buone prove di Missiroli e Defrel ma aspetta di ritrovare il vero Berardi per dare continuità al positivo avvio di stagione. Stesso discorso per il Chievo di Maran che conquista un punto prezioso, il quinto lontano dal Bentegodi, e consolida il morale in vista del derby scaligero in programma sabato sera.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it