Serie A: Sassuolo-Bologna 0-2, le pagelle

2016-01-24 18:30:21
Pubblicato il 24 gennaio 2016 alle 18:30:21
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sassuolo-Bologna, terminata 0-2.

SASSUOLO
Consigli 6.5 Nel primo tempo salva due volte il risultato, prima sul tiro a giro di Destro, poi sul colpo di testa dello stesso attaccante rossoblù. Non ha molte responsabilità in occasione dei gol subiti.
Peluso 6 Inizialmente si fa notare con qualche incursione e sovrapposizione sulla sua fascia. Sul gol di Giaccherini, perde in mezzo al campo un contrasto al limite della regolarità.
Acerbi 6 Di fronte al poco dinamismo dei compagni di centrocampo, prova a impostare il gioco, senza trovare però sostegno.
Gazzola 5.5 Come Peluso dall'altra parte, anche lui si propone spesso in sovrapposizione con Berardi. Nel primo tempo, è provvidenziale il suo intervento in scivolata su Destro, pronto a colpire col piattone. Uccellato anche lui da Floccari in occasione del gol.
Cannavaro 5 Si nota subito che è in giornata-no quando Destro lo dribbla come un birillo qualsiasi al 16', sfiorando poi il gol. Anche sul gol di Floccari, superarlo non è un impresa titanica per il suo ex compagno.
Duncan 5 Viene spostato in fase di regia dopo i primi 35 minuti per sopperire all'opaco Pellegrini. Dovrebbe dare più velocità alla manovra, ma non migliora più di tanto la situazione.
Biondini 5.5 Nel giorno del suo 33esimo compleanno, entra nella ripresa e comincia a fare un fallo dietro l'altro. Non porta quella qualità che oggi mancava a centrocampo.
Laribi 5 Fatica molto, è autore di una prestazione con poco ritmo e bassa intensità. Ci si aspetta di più da un ex della gara.
Pellegrini 5 Troppi palloni persi a metà campo. Soffre la presenza di Diawara e Donsah. Dovrebbe mostrare maggiore autorità in quel ruolo, così Di Francesco lo sposta interno sinistro prima di sostituirlo.
Falcinelli 5.5 Lavora molto andando in pressione sui difensori del Bologna. Commette un'ingenuità quando, in fuorigioco, intercetta un passaggio filtrante diretto a Sansone, che si trovava invece in posizione regolare.
Berardi 5.5 Mai servito, viene a prendersi i palloni addirittura nella propria area. Intrappolato nella rete della retroguardia avversaria, non è mai pericoloso sotto porta.
Sansone 5.5 Fin dall'inizio, Rossettini non gli lascia neanche spazio per girarsi, obbligandolo a giocare sempre spalle alla porta. Sul finale prova a fare da solo, ma le sue due conclusioni non centrano lo specchio.
Defrel 6 Qualche buona iniziativa, prova a scuotere i suoi nonostante i pochi minuti a disposizione.
Trotta s.v. Troppo poco per essere giudicato. Era all’esordio in A, avrà tempo per farsi vedere.

All.: Di Francesco 5.5 Complici anche assenze di peso, rimedia la prima sconfitta casalinga, perdendo un'imbattibilità che durava comunque dallo scorso aprile.

BOLOGNA
Mirante 6 Termina la partita coi guantoni pressoché immacolati.
Ferrari s.v. Entra nel finale, giusto il tempo per rimediare un cartellino giallo.
Morleo 6.5 Inizialmente troppo distante da Giaccherini, gioca comunque una buona gara. Copre bene su Berardi e si nota anche per un paio di agganci al volo di qualità.
Gastaldello 7 Piazzato sempre al posto giusto, guida la difesa mantenendola alta. Gioca duro quando serve.
Rossettini 6.5 Potrebbe soffrire la rapidità di Sansone, ma si francobolla a lui senza lasciargli respiro dal primo minuto.
Oikonomou 6.5 Sta vivendo un buon momento di forma. Pericoloso anche in fase offensiva, quando su calcio d'angolo manda di poco sopra la traversa.
Diawara 6.5 Non è molto preciso in fase di palleggio, ma fa valere la sua fisicità, in particolare su Pellegrini. Un ottimo schermo davanti alla difesa.
Giaccherini 7.5 Corre tanto e si oppone alle ripartenze del Sassuolo. Nella ripresa comincia a fare male: prima servendo un ottimo assist a Taider, poi siglando l'1-0. Migliore in campo.
Donsah 6 Va a disturbare il gioco dei playmaker avversari, riuscendo bene prima su Pellegrini e poi su Duncan.
Brighi 6 Il suo ingresso porta forze fresche. Ammonito al 91', contribuisce al dominio dei suoi in mezzo al campo.
Taider 6 Precise le sue diagonali difensive. Potrebbe sbloccare la partita al 51', ma di testa, dopo un buon movimento a smarcarsi in area, non trova clamorosamente la porta.
Mounier 5.5 Fatica un po' a rientare, lasciando spazio aperto a Peluso, che quando può ne approfitta. Pare affaticato. Non brilla.
Destro 6.5 Nel primo tempo semina due volte il panico tra i difensori di casa nel giro di sei minuti. Potrebbe trovare il gol nei minuti finali, ma su assist di Floccari il suo colpo di testa termina alto.
Floccari 6.5 Poco dopo il suo ingresso, regala un assist di esterno per Destro, che però sciupa. Allo scadere cerca e trova il gol, facendo quello vuole di fronte ai suoi ex compagni.

All.: Donadoni 7 Bravo nel dare un'identità solida alla squadra, riesce nell'impresa di uscire coi tre punti dal Mapei Stadium.