Serie A, Sassuolo-Atalanta: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-09-14 08:00:29
Serie A, Sassuolo-Atalanta: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 14 settembre 2015 alle 08:00:29
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Sassuolo-Atalanta: cronaca, pagelle e tabellino

Al Mapei Stadium termina 2-2 una divertentissima sfida fra Sassuolo e Atalanta, valida per la terza giornata di Serie A. Si decide tutto nel primo tempo con la doppietta di Pinilla per i nerazzurri (pregevolissimo il primo gol in rovesciata) e le reti di Magnanelli e Floro Flores per gli emiliani. Protagonisti anche Sportiello e Consigli, che parano un rigore fotocopia rispettivamente a Sansone e Maxi Moralez. Espulsi nel secondo tempo Pinilla e Vrsaljko per doppia ammonizione. Il Sassuolo resta imbattuto e sale a quota 7. A 3 lunghezze più in basso, invece, la squadra bergamasca.

Un penalty neutralizzato dopo solo 6' e due gol per parte: è questo il pirotecnino bilancio del primo tempo. La partenza è a ritmi elevati e gli emiliani conquistano il tiro dal dischetto con Missiroli, trascinato a terra da Kurtic: Sansone angola alla sua destra ma Sportiello para. Ottima intuizione del portiere neroazzuro, ma lo spettacolo vero lo regala al 13' Pinilla che riceve l'assist dal Papu Gomez e porta in vantaggio i suoi grazie a una fantastica rovesciata con il piede di richiamo. Gli animi si infiammano e le ammonizioni cominciano a fioccare. Al 22' Floro Flores, il più brillante del reparto offensivo verdenero, batte a sorpresa una punizione passando centralmente a Magnanelli, dal cui piede parte il missile che vale il pareggio. L'Atalanta resta corta e con paziente palleggio cerca spesso le vie laterali per poi trovare le incursioni giuste, fino a quando Peluso sbaglia un disimpegno difensivo appoggiandosi sul centrale con un pallone troppo lento: Pinilla anticipa e ribadisce in rete. Nulla da fare per Consigli che tocca ma non respinge. Ancora una volta, il Sassuolo non si lascia demoralizzare e al 41' Floro Flores spara dalla distanza e infila il portiere neroazzurro: 2-2.

Nella ripresa le emozioni proseguono. Dopo solo 3', infatti, Pinilla viene cacciato per doppio giallo, dopo una brutta entrata su Bellini. Il cileno si è procurato quattro delle cinque espulsioni in Serie A in partite in cui ha segnato. Reja passa al 4-4-1, con Moralez punta, e ordina una squadra corta per proteggere il pareggio. Di Francesco, invece, sfrutta i tre cambi per rinnovare totalmente il reparto offensivo, mandando in campo Politano, Floccari e Falcinelli, senza però insidiare più di tanto la vigile difesa ospite. Il finale si infiamma all'84', quando Vrsaljko sbaglia uno stop al limite dell'area, Maxi Moralez si invola verso la porta e viene atterrato: rigore e doppia ammonizione per il difensore croato. Sul dischietto si presenta lo stesso argentino che sbaglia contro il suo ex portiere, bravo a tuffarsi dalla parte giusta ed evitare la beffa.

Domenica prossima gli emiliani giocheranno all’Olimpico contro la Roma, mentre l’Atalanta se la vedrà a Bergamo contro il Verona.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it