Serie A: Sampdoria-Verona 4-1, gol e highlights. Video

2015-10-25 21:30:29
Serie A: Sampdoria-Verona 4-1, gol e highlights. Video
Pubblicato il 25 ottobre 2015 alle 21:30:29
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Sampdoria-Verona in diretta minuto per minuto

Guarda tutti i gol e gli highlights di Serie A

Marassi si conferma un fortino blucerchiato: la Sampdoria trova la quarta vittoria in cinque gare casalinghe in questo campionato nell'anticipo delle 12.30 della nona giornata di Serie A. La formazione di Zenga batte 4-1 il Verona, ultimo in classifica: tutto facile grazie alle reti di Muriel, ZukanovicSoriano e Eder, nel finale a segno Ionita per i veneti.

Mandorlini, alla ricerca del primo acuto in campionato, schiera il 3-5-2: Pazzini capitano e titolare davanti ai suoi ex tifosi blucerchiati, la sua spalla in attacco è Juanito Gomez. Rivoluzione per Zenga con Cassani esterno, Silvestre al centro della difesa, Barreto a centrocampo e Carbonero in attacco. Approccio migliore al match da parte del Verona, ma i blucerchiati colpiscono alla prima occasione: all'11' pasticcio difensivo di Hallfredsson, Muriel non sbaglia a tu per tu con Rafael. Gli ospiti reagiscono e al 27'  Pazzini si divora l'occasione del pareggio. Gol sbagliato, gol subito: al cambio di fronte Rafael si salva su Barreto ma non può nulla sul colpo di testa da distanza ravvicinata di Zukanovic. Il 2-0 arriva dal cross perfetto dalla sinistra di Soriano. Nel finale la squadra di Zenga dilaga e fa 3-0 allo scadere con l'inserimento vincente di Soriano sull'assist magnifico di Eder.

A inizio ripresa Mandorlini cerca la scossa inserendo Ionita e Siligardi al posto di Pisano e Helander. Il match però non gira e al 54' all'ennesima dormita difensiva del Verona la Sampdoria trova la quarta rete col colpo di testa comodo a porta sgurnita di Eder sull'assist di Muriel. Al 67' il passivo rischia di essere ancora più pesante ma Eder non finalizza al meglio il contropiede doriano con Sala che salva sulla linea. Otto minuti più tardi il gol della bandiera è firmato da Ionita sul corner di Siligardi. Nel finale zero emozioni: a Marassi finisce 4-1. Quattro vittorie e un pareggio nelle gare casalinghe per la Sampdoria che si gode la zona di medio-alta classifica. Per il Verona sconfitta e ultimo posto in classifica: Mandorlini ora è a rischio? Nel prossimo turno di campionato, il secondo infrasettimanale della stagione, gli scaligeri saranno opposti alla Fiorentina mentre ancora a Marassi la Sampdoria affronterà l'Empoli.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it