Serie A: Sampdoria-Torino 2-0, le pagelle

2016-12-04 19:04:41
Serie A: Sampdoria-Torino 2-0, le pagelle
Pubblicato il 4 dicembre 2016 alle 19:04:41
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sampdoria-Torino, terminata 2-0


SAMPDORIA

Puggioni 7 Gli attaccanti del Torino non sono particolarmente pericolosi sotto porta. Lui si fa comunque trovare pronto. Belle le parate su Ljajic: sulla punizione nel primo tempo e sul tiro ravvicinato a inizio ripresa.
Silvestre 6.5 Arigina bene le avanzate di Belotti che raramente riesce a portarsi al tiro. Firma anche l'assist per il gol di Barreto che sblocca il risultato a inizio ripresa.
Pedro Pereira 6 In balia di Ljajic per tutto il primo tempo. Incerto dietro ma propositivo in avanti. Cerca sempre di dire la sua nella metà campo avversaria.
Skriniar 6.5 Con Silvestre fa muro ai tentativi di Belotti, oggi poco ispirato.
Regini 6.5 Bravo nella marcatura su Iago Falque che non riesce quasi mai a sfondare sulla destra. Si limita alla fase difensiva, pochi gli spunti in avanti.
Praet 6 Dinamico e aggressivo in mezzo. Bravo a inserirsi anche in avanti per dar manforte a Muriel e Quagliarella. Al 83' lascia spazio ad Alvarez.
Barreto 7 Generoso, forse troppo. Si becca anche un giallo per eccesso di foga. Nella ripresa è decisivo. Sblocca il risultato con un bel gol sugli sviluppi di un corner.
Linetty 6.5 Rileva B. fernanded al 60'. Suo l'assist per la seconda rete di Schick.
Torreira 6.5 Se Belotti si fa vedere col contaggoce, il merito è anche suo. Bravo nel bloccarlo in mezzo al campo prima di potersi proporre davanti a Puggioni.
Bruno Fernandes 6 Qualche buona azione nella prima parte di gara, poi cala col passare dei minuti. Al 60' lascia spazio a Linetty.
Alvarez 6.5 Rileva Praet a 10 minuti dal termine. Protagonista di una buona azione nel finale quando sfiora il gol con un bel rasoterra incrociato.
Quagliarella 6 Grande prova sotto il profilo dell'agonismo e dell'impegno. Gli manca la lucidità negli ultimi 10 metri.
Muriel 6 Ci prova in diverse occasioni ma non riesce a inquadrare lo specchio della porta. Al 7' spreca una buona occasione quando riceve da Bruno Fernaned una gran palla solo davanti ad Hart. Nella ripresa sfiora il gol su punizione.
Schick 7 Rileva Muriel al 90'. Gioca solo 4 minuti in cui diventa protagonista trovando il gol del definitivo 2-0.

All. Giampaolo 6.5 Mette in campo una squadra tatticamente perfetta e capace di annichilire uno degli attacchi migliori del campionato. Con questa vittoria sono 4 i successi consecutivi a Marassi.


TORINO

Hart 5.5 Due gol al passivo in una domenica non particolarmente fortunata. Non sempre sicuro tra i pali.
Barreca 5.5 Poco propositivo sulla fascia, si limita ad assistere i centrali soprattutto nelle incursioni dei mediani avversari.
Zappacosta 6.5 Tra i migliori tra le fila granata. Le azioni offensive più pericolose partono tutte dalle sue iniziative in velocità sulla fascia.
Castan 5.5 Non sempre preciso come il compagno di reparto. Soffre la velocità degli attaccanti blucerchiati.
Rossettini 6.5 Gran primo tempo. Nei primi minuti di gioco salva su Quagliarella evitando il vantaggio doriano già nella prima frazione di gioco. Condizionato nella ripresa dal cartellino, allenta un po' la pressione sugli avversari.
Acquah s.v. Entra al 85' per Baselli.
Baselli 6 Si batte e si sbatte per tutta la partita. Nella ripresa cala fisicamente e negli ultimi minuti Mihajlovic gli preferisce Acquah.
Benassi 6 Solido in mezzo al campo. Con Baselli è bravo a limitare il raggio d'azione di Bruno Fernandes sulla trequarti.
Valdifiori 6 Si propone al tiro con poca lucidità. Poca qualità nell'impostazione, meglio in fase di contenimento.
Ljajic 5.5 Evanescente. Tanto movimento sulla fascia, soprattutto nel primo tempo, ma non riesce mai a trovare la rete.
Belotti 5.5 Non è la sua giornata. Ha poche palle gol che non riesce a sfruttare come suo solito.
Maxi Lopez 6 Gioca poco più di 10 minuti. Trova anche il gol ma gli viene annullato per fuorigioco.
Boyé 6 Rileva Benassi negli ultimi 20 minuti. Non incide.
Iago Falque 5.5 Meno incisivo di Ljajic. Il suo tiro al 4' che colpisce la traversa, resta tuttavia l'occasione più nitida dei suoi.

All. Mihajlovic 5.5 Solito agonismo per tutti i 90 minuti. Oggi però è mancata la qualità negli ultimi metri con gli attaccanti stranamente rimasti a secco di gol.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it