Serie A: Icardi gioia Samp, Parma al tappeto

2013-03-03 17:15:24
Pubblicato il 3 marzo 2013 alle 17:15:24
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Sampdoria-Parma: cronaca, pagelle e tabellino

La Sampdoria sfrutta al meglio un gol del solito Icardi per superare 1-0 un combattivo Parma. Ripresa più vivace del primo tempo, i blucerchiati approfittano di uno svarione in uscita di Mirante per passare in vantaggio e sfiorano il raddoppio, ma gli emiliani recriminano per un palo colpito da Amauri al 69'. Per i liguri è la quarta vittoria consecutiva in casa, mentre la striscia senza vittorie dei ducali si allunga a 8 gare.

Il primo pericolo lo crea la Samp con Eder al 10': un traversone del brasiliano assume una strana traiettoria che costringe Mirante alla deviazione in angolo. Al minuto 24 grande chance per il Parma: Biabiany brucia i difensori blucerchiati ed entra in area ma il suo pallonetto su Romero in uscita termina nettamente alto. Al 29' ancora Biabiany serve in area Parolo ma il centrocampista svirgola il pallone vanificando una buona opportunità. Al 41' Palombo sbaglia l’anticipo sul solito Biabiany e lo stende: gli emiliani chiedono il rosso per chiara occasione da gol ma Valeri si limita a un’ammonizione. I blucerchiati tornano a farsi vivi in avanti al 43' con Eder ma il tiro del brasiliano, ben servito da Poli, finisce innocuo tra le braccia di Mirante.

Buona partenza dei padroni di casa nel secondo tempo: al 48' Costa e De Silvestri si ostacolano vicendevolmente e non riescono a deviare in porta una sponda aerea di Icardi. Dieci minuti dopo, il gol blucerchiato: punizione di Estigarribia, Mirante sbaglia l’uscita e Icardi lo supera di testa. Al 58' è 1-0 Samp. Il Parma reagisce: al 62' Nicola Sansone manda alto in semi-rovesciata, mentre due minuti dopo Romero pasticcia su un fiacco colpo di testa di Rosi facendo venire qualche brivido ai tifosi di casa. La grande chance per il pari per gli ospiti arriva però al minuto 69: cross basso di Nicola Sansone, Amauri di tacco devia la palla sul palo. Sul capovolgimento di fronte Eder calcia a lato in diagonale. Al 77' Samp vicinissima al raddoppio: Gianluca Sansone pesca Icardi solo in area ma l’italo-argentino calcia addosso a Mirante. La squadra di Donadoni ci prova ma con poca lucidità: all'85' girata di testa di Amauri parata senza problemi da Romero. L’ultimo brivido al 3' di recupero: un cross di Biabiany spiove in porta ma l'estremo difensore blucerchiato intercetta con una mano il pallone. Prossimo turno a Cagliari per i blucerchiati, mentre gli emiliani ospiteranno il Torino.