Serie A: Sampdoria-Palermo 1-1, le pagelle

2016-10-02 17:27:29
Serie A: Sampdoria-Palermo 1-1, le pagelle
Pubblicato il 2 ottobre 2016 alle 17:27:29
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sampdoria-Palermo, terminata 1-1

SAMPDORIA
Viviano 6 Solo una parata tranquilla su Hiljemark nel primo tempo. Sul gol non ha colpe.
Sala 5.5 Spinta intermittente e subisce le iniziative di Aleesami.
Silvestre 6.5 Sempre il più ordinato della difesa. Sul gol rosanero lascia Nestorovski per andare a chiudere su Aleesami.
Skriniar 5 Un altro errore grave che costa un gol pesante. Si riscatta parzialmente costringendo Posavec al corner da cui nasce il pareggio.
Regini 6 Rispoli lo attacca di rado, ma si getta avanti solo dopo lo svantaggio
Praet 5.5 Solo un cross nell'assalto finale. Forse entra troppo tardi.
Barreto 6 Meno brillante che in altre gare, ma per poco non segna con un puntuale inserimento al 43'.
Linetty 6 Il suo lo fa sempre, soprattutto in fase d'interdizione. Sacrificato per fare entrare Fernandes.
Torreira 6.5 Tanta grinta, molte punizioni conquistate.
Bruno Fernandes 7 Secondo gol consecutivo, ma questo vale davvero il pareggio. Il suo ingresso da' la scossa giusta, serve anche un bel pallone a Skriniar. Merita di giocare dall'inizio.
Alvarez 5.5 La cosa migliore della sua partita è il tiro da lontano che sfiora il bersaglio al 53'. Per il resto, tanto impegno, pochissima precisione.
Quagliarella 6 sfiora il gol da corner dopo 5', poi non trova altri guizzi, anche se in pressing per poco non fa fare una figuraccia a Posavec a fine primo tempo. Esce per infortunio dopo un'ora.
Muriel 6.5 Pericoloso nel primo tempo, quando impegna due volte Posavec e sfiora il palo dal limite. Nella ripresa chiama ancora in causa il portiere, poi, dopo lo svantaggio, soffre gli spazi ancor più chiusi della difesa avversaria.
Schick 5.5 Incide poco: manca la porta su assist di Muriel all'82'.
All. Giampaolo 6.5 Voto positivo perchè la squadra gioca per vincere, non ci sono colpe se il portiere avversario fa il fenomeno. Forse dovrebbe dare riposo a Skriniar, in evidente confusione e non da oggi, e dare più spazio a Fernandes.

PALERMO
Posavec 7.5 Sorpreso dal tiro disperato di Fernandes, pasticcione su un pressing di Quagliarella al fine primo tempo. Però sventa almeno quattro nitide palle-gol blucerchiate
Rispoli 6 Controlla la fascia badando soprattutto a contenere. Vacilla nel finale.
Goldaniga 5.5 Ancora troppo incerto, fatica tanto sulle accelerazioni di Muriel.
Gonzalez 6 Spazza l'area senza troppi complimenti.
Aleesami 6.5 Tra i migliori, perchè tra i pochi ad osare. Il gol nasce da una sua lunga cavalcata sulla fascia.
Cionek 6.5 Con le buone e con le cattive tiene in piedi la retroguardia.
Diamanti 6 Prezioso perchè conquista tanti falli e da' una grossa mano al centrocampo. Davanti si vede poco, come tutta la squadra.
Gazzi 5.5 A furia di randellare in mezzo al campo finisce anzitempo negli spogliatoi.
Bruno Henrique 5.5 Perde il duello centrale con il più mobile e fresco Torreira.
Chochev 5.5 Cambia Hiljemark, ma non fa meglio dello svedese.
Jajalo 6 Un po' più dinamico di Henrique.
Hiljemark 5.5 Un'ammonizione evitabile, un attacco in contropiede sciupato banalmente: non riesce a interpretare bene il match.
Bouy s.v. Conquista una punizione, ma è troppo poco per avere il voto.
Nestorovski 6.5 Un colpo di testa alto, poi il gol, per il quale ringrazia il liscio di Skriniar. La sua partita è tutta qui, ma non per colpa sua.
All. De Zerbi 6 Tanti proclami di gioco, ma in realtà imposta la squadra come faceva Ballardini: tanta difesa ed eventuale contropiede. Forse con questi uomini non si può fare altrimenti ma finchè Posavec fa i miracoli e Nestorovski segna, funziona.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it