Serie A: Sampdoria-Inter 1-0, le pagelle

2016-10-30 23:56:30
Serie A: Sampdoria-Inter 1-0, le pagelle
Pubblicato il 30 ottobre 2016 alle 23:56:30
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sampdoria-Inter, terminata 1-0.

SAMPDORIA
Puggioni 6.5 Non deve compiere grandi interventi, ma si fa trovare sempre attento sui tanti cross che arrivano dalle sue parti.
Sala 6 Ingaggia un bel duello ad alta velocità con Eder, uscendone a volte vincitore ed altre sconfitto.
Silvestre 7 Grande prestazione anche per l'ex difensore nerazzurro che concede poco nulla a Icardi e vince tutti i duelli aerei.
Skriniar 7 Ottima prestazione del centrale doriano che si dimostra sempre attento in marcatura e sui palloni alti.
Regini 6 Candreva lo sollecita parecchio, ma tutto sommato regge abbastanza bene il confronto.
Barreto 7 Solita grande quantità a centrocampo, ma anche qualche giocata di qualità come il velo per Quagliarella nel primo tempo.
Linetty 6.5 Tanta grinta e corsa per il giovane centrocampista polacco che si sta rivelando una pedina fondamentale nello scacchiere di Giampaolo.
Torreira 6.5 Piccolo e tosto, si fa sentire parecchio in mezzo al campo e stravince il duello a distanza con Joao Mario.
Bruno Fernandes 7 Bravissimo ad agire tra le linee, crea grossi grattacapi alla retroguardia nerazzurra che non riesce a prendergli le misure.
Alvarez s.v. Entra al posto di Muriel per rimpolpare il centrocampo.
Budimir s.v. Entra per l'esausto Quagliarella e avrebbe anche la palla per chiudere il match, ma la spara addosso ad Handanovic.
Quagliarella 7 Gioca una partita di grande sacrificio, mettendosi sempre a disposizione dei compagni. Poi ha una palla buona e stavolta non sbaglia.
Muriel 6.5 Svaria su tutto il fronte d'attacco e quando accelera diventa un bel problema per i difensori interisti.

All.: Giampaolo 7 La sua panchina sembrava in bilico, ma stasera dimostra una volta di più le sue capacità di allenatore, organizzando una squadra ordinata ed aggressiva.

INTER
Handanovic 6 Serata meno impegnativa del solito per il portierone nerazzurro.
Ansaldi 5 Molti errori tecnici, si vede che è ancora un po' in ritardo di condizione.
Santon 6 Primo tempo un po' in sofferenza, nel secondo invece spinge bene e con costanza.
Murillo 6 Alterna cose buone a cose meno buone, senza però commettere errori da matita rossa.
Miranda 6.5 Come al solito ci mette sempre una pezza con chiusure attente e di qualità.
Candreva 6.5 Impegna Puggioni con due conclusioni dalla distanza e sforna una miriade di cross.
Banega 5 Partita impalpabile anche per il centrocampista argentino che soffre visibilmente la tenacia e il dinamismo del centrocampo blucerchiato.
Perisic 6 Cambio forse un po' troppa tardivo. Entra bene in partita e infastidisce la difesa doriana con la sua velocità.
Brozovic 6 Va vicino al goal in un paio di occasioni e si inserisce con continuità, ma in certe situazioni si dimostra poco lucido.
Joao Mario 5 Grande passo indietro in cabina di regia dopo la buona prestazione con il Toro. Sbaglia molto e non riesce mai ad accendere la luce soffocato dal pressing avversario.
Eder 6.5 Molti buoni spunti sulla sinistra, piazza anche lui parecchi cross nell'area blucerchiata.
Icardi 5 Sommerso dai fischi del pubblico, non si vede quasi mai e si divora la palla del pareggio spedendo alto un colpo di testa da buona posizione.
Palacio 6 Entra bene anche lui e ha sui piedi la palla del pareggio, ma prima Puggioni e poi la traversa gli negano la gioia del goal.

All.: De Boer 5 La sua Inter non ha ancora una precisa identità e le colpe sono anche sue. Forse avrebbe fatto meglio ad anticipare i cambi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it