Serie A: Brozovic fa risorgere l'Inter, Sampdoria ko 1-0

2018-09-22 22:36:00
Serie A: Brozovic fa risorgere l'Inter, Sampdoria ko 1-0
Pubblicato il 22 settembre 2018 alle 22:36:00
Categoria: Serie A
Autore: Piergiuseppe Pinto

Dopo la vittoria al 92' contro il Tottenham in Champions Leaguel'Inter ottiene un altro successo nel finale e, grazie alla rete di Brozovic al 95', batte la Sampdoria 1-0 nell'anticipo serale della quinta giornata di Serie A. A Marassi, il protagonista assoluto è inizialmente la Var, che annulla due reti dei nerazzurri messe a segno prima da Nainggolan a fine primo tempo, poi da Asamoah a pochi minuti dalla fine. Blucerchiati che trovano il gol al 90', ma Guida vede il fuorigioco di Defrel. Nel recupero, il destro di Brozovic, che fulmina Audero e regala tre punti preziosissimi all'InterLuciano Spalletti sale a quota 7, secondo ko stagionale per gli uomini di Giampaolo.

Nel primo tempo, scende in campo meglio la Samp, pericolosa già dopo pochi secondi con Quagliarella. Alla distanza cresce l'Inter, che inizia ad essere più propositiva. L'atteggiamento degli uomini di Luciano Spalletti viene inizialmente premiato con la rete di Nainggolan, che con il destro dal limite fulmina Audero. Gol inizialmente concesso, ma la Var rileva un fuorigioco ad inizio azione, e dopo 45 minuti si resta quindi sullo 0-0. Nella ripresa, l'Inter prende il comando delle operazioni e va vicino al gol con Candreva. L'ex Lazio prima colpisce il palo con un tiro cross, poi con un destro al volo esalta i riflessi di Audero. All'87', secondo episodio da Var: cross di D'Ambrosio e sinistro fulmineo di Asamoah che trova la rete, ma la sfera, al momento del cross dell'ex Torino, supera la linea di porta. Il risultato non si schioda dallo 0-0 neanche quando Defrel batte Handanovic in posizione di fuorigioco. Quando sembra arrivare un'altra delusione per l'Inter, ci pensa Marcelo Brozovic, con un destro in area sugli sviluppi di un calcio di punizione, a trovare lo 0-1 finale. Boccata d'ossigeno per Spalletti, espulso nel finale, che si rimette in carreggiata e sale così a quota 7 agganciando proprio la Sampdoria, che per la seconda volta di fila non vince a Marassi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it