Serie A: Sampdoria-Chievo 0-1, le pagelle

2016-03-20 18:00:46
Pubblicato il 20 marzo 2016 alle 18:00:46
Categoria: Serie A
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Sampdoria-Chievo, terminata 0-1.

SAMPDORIA
Viviano 7 Se la Sampdoria resta in partita fino alla fine è soprattutto merito suo. Oltre al rigore parato, almeno altri tre interventi decisivi.
Ranocchia 5.5 Dà la sensazione di essere costantemente in affanno. Forse il difensore blucerchiato manca un po' di fiducia.
De Silvestri 6.5 Solo la traversa e un grandissimo Bizzarri gli negano il gol del pareggio. Buona partita sulla sua fascia di competenza.
Silvestre 6 Partita abbastanza ordinata e all'occorrenza dura. Tenta qualche sortita offensiva sui calci piazzati.
Moisander 6 Forse è il più sicuro nel terzetto difensivo. A volte è un po' troppo falloso e per questo viene anche ammonito.
Correa 5.5 Non dà troppa qualità in più rispetto ad Alvarez. Impatto meno incisivo sulla partita di quello che probabilmente Montella si aspettava.
Dodò 6.5 Molto attivo sulla fascia sinistra. Dai suoi piedi arrivano cross sempre molto insidiosi. E' una spina nel fianco per il Chievo.
Fernando 5 Sbaglia tantissimo col la palla tra i piedi, è molto nervoso e fa poco filtro a centrocampo. Rischia in più occasioni di finire anticipatamente sotto la doccia.
Krsticic s.v. - Troppo poco in campo, non giudicabile.
Alvarez 5 Non riesce mai a entrare in partita. Costantemente fuori dalle trame offensive, non accende mai la luce.
Soriano 5.5 Molto nervoso e poco lucido. Ha suoi piedi il gol del pareggio in pieno recupero, ma Bizzari dice di no.
Cassano 5 Non è giornata per Cassano. Lo si capisce dalla quantità di palloni persi per lui che è forse il più abile a proteggere palla con la sua grande qualità.
Quagliarella 6 Ci prova con caparbietà, ma il difetto di Quagliarella oggi è lo scarso cinismo sotto porta. Lotta, però, fino alla fine guadagnandosi una sufficienza piena.
Muriel 5.5 Il Chievo concede davvero pochi spazi, quelli che servirebbero a uno come Muriel che fa della velocità in campo aperto la sua arma migliore.

All.: Montella 5.5 La squadra sembrava uscita dalla crisi, ma oggi è apparsa molto confusa e priva di idee soprattutto davanti.

CHIEVO
Bizzarri 7 Nel secondo tempo ingaggia un duello a distanza con Viviano a colpi di parate decisive. I tre punti del Chievo sono anche e soprattutto merito suo.
Cesar 6 Buona gara senza particolari affanni. Pulito e preciso nei suoi interventi.
Cacciatore 6 Fa bene il compitino anche se il duello con Dodò lo mette un po' in difficoltà in determinate circostanze.
Gobbi 6 Spinge meno del solito, ma concede poco in fase difensiva. Solita partita di attenzione e sacrificio.
Spolli 6.5 Partita di grande carattere e grinta. Nel gioco aereo domina con personalità e dietro concede davvero poco.
Pinzi s.v. Troppo poco in campo, non giudicabile.
Radovanovic 6 Detta i tempi del pressing in mezzo al campo. La squadra è molto compatta e concede davvero pochi spazi.
Castro 6 Più quantità e meno qualità rispetto ai suoi standard. In mezzo al campo lotta molto e alza bene il pressing.
Hetemaj 6.5 Prende tanti falli, lotta e corre. Partita di grande sostanza per lui.
Pepe 6.5 Dà tutto in campo finché non è costretto ad uscire dal campo stremato. Solita grande prova di sostanza per Pepe.
Birsa 6 Partita strana. Assist perfetto per il gol di Meggiorini, un rigore tirato male e sbagliato, ma solo un grande Viviano gli nega la gioia del gol con una grandissima parata oltre al penalty.
Floro Flores 5.5 Dovrebbe far salire un po' di più la squadra, ma ci riesce davvero poco. Per sua fortuna il Chievo è molto compatto e porta a casa i tre punti.
Meggiorini 7 Chiede il cambio a dieci minuti dalla fine perché ha veramente dato tutto. Decide la partita con un bel gol di testa.
Mpoku s.v. - Entra nel finale quando i gialloblù pensano solo a difendersi.

All.: Maran 6.5 Altra salvezza raggiunta con tranquillità. Il suo Chievo è compattissimo e concede davvero poco agli avversari. Poi con un Bizzarri così è davvero dura fare gol al Chievo.