Serie A, Sampdoria-Bologna: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-09-14 22:44:13
Serie A, Sampdoria-Bologna: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 14 settembre 2015 alle 22:44:13
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi Sampdoria-Bologna cronaca, pagelle e tabellino

A Marassi la Sampdoria batte 2-0 il Bologna nel monday night della 3a giornata di serie A, match originariamente in programma domenica alle 15 ma posticipato per il maltempo su Genova. La squadra emiliana resiste per oltre un'ora e colpisce una traversa con Brienza ma poi cede agli assi blucerchiati: al 75' Eder fa 1-0 servito da Muriel mentre al 79' è Soriano a chiudere i conti con un bolide dal limite. Samp a quota 7 punti, Bologna fermo a 0.

Primo sussulto al 5' grazie a Soriano: destro a lato dal limite. Più insidioso il Bologna: al 10' sfiora il vantaggio con Brienza, che scheggia la traversa su calcio di punizione. Minuto 16: Mirante blocca in tuffo un rasoterra di Muriel. Al 21' Zenga perde per infortunio Cassani, sostituito dal giovane Pedro. Due minuti dopo Eder semina il panico in area rossoblù ma ne' Muriel, ne' Barreto approfittano del cross basso del compagno. Al 28' esce un altro possibile protagonista del match: guaio muscolare per Giaccherini, rilevato da Rizzo. Il finale di frazione è tutto degli ospiti che sfondano spesso sulle fasce, senza però trovare il tocco decisivo sottoporta. In pieno recupero, diagonale di Donsah bloccato con sicurezza da Viviano.

Ripresa sempre in equilibrio, al 59' Ferrari si rende insidioso da fuori area, un minuto dopo Mirante alza oltre la traversa un gran tiro di Eder. Al minuto 62 episodio chiave: Rizzo si fa ammonire per la seconda volta per un'inutile trattenuta a Soriano e lascia il Bologna in 10. La Samp prende coraggio e diventa padrona del campo. Al 73' numero di Muriel che disorienta Maietta e Rossettini, si presenta a tu per tu con Mirante ma calcia di poco sul fondo. Il colombiano si riscatta due minuti dopo smarcando Eder in area: il brasiliano rischia d' inciampare ma mantiene l'equilibrio e supera il portiere in uscita. Al 75' è 1-0 Samp. I blucerchiati chiudono il match al minuto 79, quando Correa dribbla due avversari e serve Soriano: botta imprendibile per Mirante, ed è 2-0. Nel finale c'è spazio solo per l'orgoglio del Bologna, che ci prova ancora con Brienza: il fantasista sfiora il palo in diagonale all'87', poi impegna Viviano al 93'. Reazione tardiva, ormai i tre punti sono doriani.

Prossimo turno a Torino contro i granata per i blucerchiati, mentre i rossoblù ospiteranno il Frosinone.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it